21.5 C
Milano
mercoledì, Agosto 17, 2022

Proverbio: Alla Madonna di agosto (15 Agosto) si rinfresca il bosco. Per san Rocco (16 Agosto) la rondine fa fagotto

Array

LOMBARDIA. BRIANZA, MARONI: CONFRONTO TECNICO SU SEDE UONPIA

Ultimo aggiornamento il 8 Settembre 2015 – 18:19

Milano, 08 settembre 2015 – "E’ dal lontano 2006 che si discute della riorganizzazione delle diverse sedi dell’Uonpia (l’Unita’ Operativa di Neuropsichiatria dell’Infanzia e dell’Adolescenza) sui tavoli delle strutture sanitarie della Brianza. Nel corso di questi anni sono state valutate dall’Azienda ospedaliera un elenco di numerose ipotesi di allocuzione, indipendentemente dall’ubicazione territoriale, ma con il solo obiettivo di trovare adeguate soluzioni ai bisogni dell’utenza che in quest’ambito e’ particolarmente delicato. La soluzione piu’ idonea e’ stata individuata concentrando le attivita’ nella sede di Desio. I motivi sono: la presa in carico globale (grazie alla presenza di una equipe stabile multi-disciplinare), l’ottimizzazione dei tempi di erogazione delle prestazioni, la garanzia della continuita’ assistenziale fra la fase acuta di patologia neurologica e psichiatrica, la presa in carico fino alla stabilizzazione domiciliare e, infine, la riduzione degli spostamenti del paziente a fronte dei bisogni complessi legati alle caratteristiche cliniche e assistenziali della disabilita’ infantile". Cosi il Presidente della Regione Lombardia con deleghe ad interim di Sanita’ e Welfare, Roberto Maroni, ha risposto a un’interrogazione in Consiglio Regionale della Consigliera Laura Barzaghi sulla riorganizzazione dell’Uonpia nella Provincia di Monza e Brianza, che nelle ultime settimane e’ stata al centro di alcune polemiche, in particolare da parte dell’amministrazione di Muggio’.

GIUSTO APPROFONDIRE – "Detto questo – ha annunciato Maroni – considero comunque necessario approfondire la questione e per questo motivo ho deciso di avviare attraverso le direzioni dell’Asl e dell’Azienda ospedaliera un confronto tecnico con i sindaci dei Comuni di Desio e Muggio ed eventualmente, se necessario, con le famiglie interessate, per verificare la bonta’ e la condivisione di questa scelta operativa".

RISPOSTA SODDISFACENTE – Nella sua replica in Aula, la consigliera Barzaghi si e’ detta pienamente soddisfatta per la risposta avuta dal Presidente Maroni al suo Question Time.

Redazione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,617FansMi piace
162FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -