21.6 C
Milano
mercoledì, Luglio 24, 2024

Proverbio: Se piove tra luglio e agosto, piove miele, olio e mosto

Array

M5S Lombardia. Ritiro mozione De Corato su immigrazione: maggioranza senza idee si divide anche sulla propaganda

(mi-lorenteggio.com) Milano, 8 settembre  2015 – "Ci teniamo a segnalare ai colleghi della maggioranza che la ricreazione estiva è finita e che è anche ora di smetterla con le sparate da spiaggia come il test antidroga per i consiglieri o la class action contro l’accoglienza ai profughi. La class action era una soluzione ideologica e assurda. Certo non fanno una bella figura i politici che strumentalmente hanno dato fiato alle corde vocali promettendo la soluzione del problema dell’accoglienza con un atto inutile. L’invito alla maggioranza De Corato e ‘compagni’ è quello pensare prima di scrivere e divulgare atti che giocano sulla pelle dei disperati. Certo il ritiro dell’inutile mozione è la miglior fotografia dello stato di questa maggioranza che non ha idee e si divide anche sulla propaganda”, così Dario Violi, capogruppo del M5S Lombardia, commenta il ritiro della mozione di Riccardo De Corato su di una Class Action dei comuni per fermare l’accoglienza di profughi in Lombardia.

"Avanti tutta con la class action contro il Governo in tema di immigrazione e profughi. Il fatto che oggi la Giunta abbia chiesto il rinvio della proposta del consigliere Riccardo De Corato e’ il un segnale di serieta’ e grande attenzione. In questo modo dimostriamo che non si tratta di propaganda, ma della volonta’ di porre in essere realmente il provvedimento. Si tratta di una novita’ assoluta. Di un’azione mai compiuta prima ed e’ quindi necessario valutare tutti gli aspetti amministrativi e giuridici per far si’ che questo atto produca gli affetti sperati in primo luogo dal presidente Maroni che, fin dal primo momento, in cui e’ stato ipotizzata questa iniziativa, si e’ detto assolutamente favorevole all’idea del consigliere De Corato". Viviana Beccalossi, assessore regionale al Territorio, Urbanistica e Difesa del Suolo commenta cosi’ la decisione assunta oggi dal Consiglio Regionale della Lombardia di rinviare la mozione sulla class action al Governo in materia di immigrazione, per dar modo alla Giunta di valutare e studiare con attenzione i contenuti della proposta.

Redazione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,585FansMi piace
160FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -