24.1 C
Milano
martedì, Agosto 16, 2022

Proverbio: Alla Madonna di agosto (15 Agosto) si rinfresca il bosco. Per san Rocco (16 Agosto) la rondine fa fagotto

Array

LOMBARDIA. IMMIGRATI, BORDONALI: CHI LI ACCOGLIE RINUNCI AI 35 EURO GIORNALIERI

Ultimo aggiornamento il 9 Settembre 2015 – 14:44

(mi-lorenteggio.com) Milano, 09 settembre 2015 –  "Se esponenti politici, sindacalisti e alcuni uomini di Chiesa vogliono accogliere nelle proprie abitazioni o nelle parrocchie, in maniera caritatevole, i richiedenti asilo, lo facciano, in maniera altrettanto caritatevole, rinunciando ai 35 euro al giorno che lo Stato spende per ogni presunto profugo. Del resto, arricchirsi sulle spalle dei poveri non e’ esattamente il messaggio principale contenuto nel Vangelo ". Lo dice Simona Bordonali, assessore alla Sicurezza e Immigrazione della Regione Lombardia.

"In questi giorni sento tante belle parole, ma vedo pochissime buone azioni. In particolare, sindacalisti ed alcuni esponenti di una certa politica continuano a invitare le famiglie ad accogliere immigrati. Inizino loro a dare l’esempio e li ospitino immediatamente in casa, magari senza percepire i 1.000 euro mensili dallo Stato". "In realta’ la soluzione del problema legato all’immigrazione non passa dall’accoglienza nelle case o nelle parrocchie, che andrebbe invece riservata agli italiani in difficolta’, ma – conclude l’assessore – da una velocizzazione delle pratiche di riconoscimento dei veri profughi rispetto ai clandestini. Il Viminale dovrebbe dunque istituire nuove commissioni ed espellere tutti coloro che non hanno diritto a stare sul territorio italiano".

Redazione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,616FansMi piace
162FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -