20.6 C
Milano
venerdì, Agosto 19, 2022

Proverbio: Di Settembre e di Agosto bevi vino vecchio e lascia stare il mosto

Array

MOZIONE BALDINI (FUXIA PEOPLE) SU IDENTIFICAZIONE BICICLETTE VIA LIBERA IN CONSIGLIO REGIONALE

Ultimo aggiornamento il 9 Settembre 2015 – 15:05

(mi-lorenteggio.com) Milano, 9 settembre 2015 – Regione Lombardia si farà parte attiva per introdurre l’obbligo di identificazione delle biciclette. È infatti passata a maggioranza (47 voti favorevoli) in Consiglio regionale la mozione presentata da Maria Teresa Baldini (Fuxia People) che chiedeva di identificare i velocipedi al fine di contrastarne i furti e educare tutti i ciclisti al rispetto delle norme del Codice della Strada.

La giunta regionale si è formalmente impegnata, attraverso l’assessore Simona Bordonali, ad attivarsi presso il Parlamento per inserire nel D.L. 1638 di cui D.L. 30 aprile 1992 (in discussione al Senato) riferito proprio al Codice della Strada venga inserita l’identificazione obbligatoria dei velocipedi tramite punzonatura del telaio che non comporterebbe oneri né per i ciclisti né per i Comuni eventualmente promotori.

Soddisfatta la consigliera Maria Teresa Baldini: “Vogliamo garantire sicurezza a 360 gradi, contro i furti e contro i pericoli derivanti da condotte errate in strada e questa iniziativa non porterà nessun tipo di bollo – ha dichiarato – Regione Lombardia ha capito questa necessità tanto che questa mozione è stata recepita da esponenti di tutte le forze di maggioranza e di tutte le forze di minoranza”.

Redazione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,617FansMi piace
162FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -