17.7 C
Milano
venerdì, Ottobre 7, 2022

Proverbio:Ottobre, il vino è nelle doghe A S. Francesco (4 ottobre) arriva il tordo e il fresco

Array

LOMBARDIA. FORUM ITALIA-KENYA, MARONI:RAFFORZARE RAPPORTI CON KENYA

(mi-lorenteggio.com) Milano, 09 settembre 2015 – Rafforzare i rapporti commerciali e culturali. Questo l’obiettivo illustrato dal Presidente della Regione Lombardia, Roberto Maroni, che questa mattina ha aperto il Business Forum Italia- Kenya, presso la Sala Marco Biagi di Palazzo Lombardia, alla presenza del Presidente del Kenya, Uhuru Kenyatta, e di alcuni rappresentanti del mondo imprenditoriale italiano in Kenya e keniota in Italia.

L’OCCASIONE DI EXPO – Citando un passaggio dell’intervento pronunciato dal leader kenyota ieri al ‘National Day’ del suo Paese in Expo, il Governatore ha osservato che l’Esposizione universale di Milano 2015 "e’ un evento unico e straordinario: una grande vetrina in cui i 145 Paesi partecipanti si raccontano al mondo e si interrogano rispetto alle grandi sfide del domani. La partecipazione di numerosi Paesi africani e’ la dimostrazione della forza attrattiva dei temi affrontati da Expo, davvero ‘universali’ e del senso di responsabilita’ di cui tutti si sentono investiti quando si parla di diritto al cibo, accesso alle risorse naturali, sviluppo sostenibili. Oggi il Kenya rappresenta un modello di crescita economica per l’Africa, i suoi tassi di crescita (tra il 5% e il 6%,ndr) dimostrano come questo importante Paese abbia iniziato un percorso di sviluppo economico stabile e duraturo. Il Kenya puo’ contare non solo sulle sue risorse naturali ma sulle persone, su un popolo che ha voglia di crescere, investire e creare".

I RAPPORTI BILATERALI – La Regione Lombardia, ha ricordato Maroni, "rappresenta un partner commerciale strategico per il Kenya: l’interscambio e’ in costante crescita dal 2013, trainato dall’export dei prodotti manifatturieri. Il Kenya e’, allo stesso modo, considerato un partner importante per l’Italia: gli italiani in Kenya rappresentano la seconda comunita’ italiana piu’ grande in Africa Sub-Sahariana e contribuiscono allo sviluppo economico del Paese. Da queste premesse – ha sottolineato – deve continuare l’opera di costruzione e rafforzamento (gia’ intrapresa dalle imprese con il supporto del Ministero degli Esteri) di rapporti commerciali, economici e culturali solidi e duraturi.

DICHIARAZIONE CONGIUNTA – "Ho accettato con piacere la proposta del Governatore del Kilifi, Amason Kingi – ha concluso il Presidente Lombardo – di porre le basi per un gemellaggio tra le nostre Regioni. A questo proposito, quest’oggi condivideremo una dichiarazione congiunta con cui le nostre rispettive amministrazioni si impegnano a valutare possibili collaborazioni nell’ambito del turismo, della cultura e della scuola. Sono convinto che questa iniziativa possa contribuire a consolidare i rapporti tra le nostre imprese e i nostri territori".

Redazione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,569FansMi piace
161FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -