25.8 C
Milano
sabato, Luglio 20, 2024

Proverbio: Se piove tra luglio e agosto, piove miele, olio e mosto

Array

Su Canale 5 parte l’edizione numero 18 della trasmissione condotta da Ellen Hidding ed Edoardo Raspelli

(mi-lorenteggio.com) Milano, 14 settembre 2015 – Domenica 20 settembre alle 11.50, torna su Canale 5 “Melaverde”, il programma di punta del day-time delle Reti Mediaset, condotto da Edoardo Raspelli ed Ellen Hidding, giunto alla diciottesima edizione. A testimoniarne il successo, i risultati raccolti, con una media che supera i 2 milioni di telespettatori a puntata e uno share del 18%.
Nato da un’idea dell’agronomo Giacomo Tiraboschi, Melaverde ha debuttato il 20 settembre 1998 sugli schermi di Retequattro, diventando, in breve tempo, uno dei programmi più seguiti della domenica targata Mediaset.
Segreto del suo successo sono le straordinarie meraviglie della penisola italiana con i suoi piccoli, inimitabili tesori fatti di tradizione ed ingegno, di amore e devozione per mestieri antichi e nuovi. Il tutto sapientemente ripreso dalle telecamere del programma e dai commenti dei presentatori, che – in modo approfondito – espongono i temi trattati con semplicità e un pizzico di buonumore.
Dal 2010 è entrata a far parte del cast Ellen Hidding – la bella e simpatica conduttrice olandese.

RASPELLI: rivincita agricoltura (tra San Secondo Parmense e Colorno)
Per questa prima puntata(sarà la numero 507), Edoardo Raspelli sarà tra San Secondo Parmense e Colorno e farà conoscere le chiocciole e i cavalli ‘bardigiani’, un’antica razza allevata nel Parmense. Edoardo Raspelli si occuperà di elicicoltura, ovvero l’allevamento delle chiocciole. Entreremo in un allevamento biologico di chiocciole a ciclo completo, uno dei più grandi in Italia. Scopriremo che allevare chiocciole di qualità destinate alla gastronomia non è affatto facile. C’è bisogno di grande attenzione in tutte le sue fasi, dalla cura del terreno, alla scelta delle piante da inserire nei recinti per creare l’habitat giusto per le chiocciole e per la loro alimentazione, sino alle fasi di selezione e di raccolta.
Ma c’è di più. Siamo nelle campagne parmensi e andremo a conoscere un altro animale che fa parte della storia di questo territorio. Dall’animale più lento passeremo ad uno tra i più veloci: il cavallo, e nello specifico il cavallo Bardigiano, una razza antica che in alcuni casi viene ancora allevata allo stato brado, adatta ad essere utilizzata per molte attività, sia sportive, che agricole.Infatti, in questi ultimi anni si sta registrando un ritorno ad una agricoltura senza macchine dove il cavallo torna a prendere il posto dei motori.
Naturalmente non mancheranno i sapori del territorio, che ingolosiranno la vostra domenica su Canale 5.

HIDDING: sapori di Sardegna
Questa settimana invece Ellen Hidding raggiungerà la Sardegna esattamente nella zona del Terralbese, in provincia di Oristano, per raccontarvi la storia di un gruppo di Agricoltori che da generazioni ha condiviso la passione per la coltivazione di frutta e verdura e l’amore per questa splendida terra. Negli anni ’90, la globalizzazione e l’arrivo sull’isola delle grandi industrie, hanno messo a rischio le loro realtà agricole che rischiavano di scomparire! C’era solo una cosa da fare: unire le forze, abbattere i costi e tornare ad essere competitivi sul mercato. È nata così “l’Organizzazione Produttori Agricola Campidanese”, l’unione di 30 famiglie che da quel momento hanno potuto continuare la loro tradizione agricola dedicandosi alla coltivazione di prodotti che potessero portare innovazione sul mercato. Sono nate così, oltre alle classiche coltivazioni di frutta e verdura che raggiungono tutto il continente, alcune produzioni particolari come il Melone “Majores”, coltivato oggi solo in Sardegna, e una mini Anguria, molto dissetante e completamente senza semi. Frutta e verdura che, grazie a particolari tecniche di coltivazione stagionale e grazie ad una pianificazione scrupolosa, raggiungono l’intero paese e l’estero, 365 giorni l’anno, estate e inverno!

Le storie di Melaverde

Inoltre – anche quest’anno – tutte le domeniche, su Canale 5, sempre a partire dal 20 settembre e prima della trasmissione ‘ammiraglia’, alle 11, verranno riproposte le “Storie di Melaverde”, approfondimenti di temi già trattati, ma visti da una diversa angolazione. I

RASPELLI: goccia di Parma
Edoardo Raspelli visita una piccola azienda di Langhirano, in provincia di Parma, dove seguirà la lavorazione della Goccia di Parma, ossia una Culaccia o Culatta, prodotto tipico di queste zone dell’Emilia. Famiglia, tradizione, passione e lavorazione artigianale sono i quattro fattori essenziali con cui la famiglia Orlandini presenta sul mercato la sua produzione. A fine puntata, consigli su come mangiare e a quali prodotti abbinare la Goccia di Parma. n questa puntata di esordio, Edoardo Raspelli è a Langhirano, vicino a Parma, per parlare di un tipico salume della zona emiliana, la ‘Culaccia’.

HIDDING: “Pizza”, Castelbelforte (MN)
Farina, acqua e pomodoro sono la base per creare quello che forse è il prodotto italiano più diffuso al mondo: La Pizza! Ellen Hidding questa settimana ci racconterà la storia di un imprenditore che per primo capì che questo semplice impasto poteva essere surgelato e quindi portato nelle case di tutti gli italiani e non solo. Inizieremo dalle materie prime per poi vedere come viene lavorato e steso l’impasto in modo meccanico oppure manuale come vuole la tradizione, parleremo di cotture e farciture diverse, per poi darvi consigli su come prepararle e consumarle al meglio. Sarà una puntata alla scoperta della pizza preparata fresca e immediatamente surgelata per chi non ha tempo, ma che di certo non vuole rinunciare ad una buona fetta di pizza a casa. Ellen Hidding presenta, invece, la pizza preparata fresca e immediatamente surgelata ,per chi non ha tempo ma non vuole rinunciare a un ‘eccellenza del Made in Italy.

Le foto dei set(di libera utilizzazione)sono di Elena Tiraboschi.

Melaverde è un programma ideato ed a cura dell’agronomo Giacomo Tiraboschi ed è iniziato il 20 settembre del 1998; oggi è scritto da Luca Liberati e Rudy Galoppini. Regia di Giancarlo Valenti e Michele Zito. Produttore esecutivo Mediaset Vittorio Zappa.

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,585FansMi piace
160FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -