22.4 C
Milano
sabato, Luglio 20, 2024

Proverbio: Se piove tra luglio e agosto, piove miele, olio e mosto

Array

Anche a Buccinasco la Dote Sport

Buccinasco (1 ottobre 2015) – Regione Lombardia ha lanciato in via sperimentale quest’anno l’iniziativa “Dote Sport”, un contributo finanziario alle famiglie in condizioni economiche meno favorevoli che intendono far praticare uno sport ai propri figli. Il budget previsto è pari a un milione di euro per la Dote Junior (riservata ai bambini dai 6 ai 13 anni) e 658 mila euro per la Dote Teen (riservata ai ragazzi tra i 14 ai 17 anni). Il 10% delle risorse finanziarie è riservato ai minori con disabilità.

La Giunta comunale di Buccinasco ha approvato l’adesione all’iniziativa e da oggi 1 ottobre fino alle ore 16 del 19 ottobre i cittadini residenti possono fare, esclusivamente on line, la domanda per richiedere il contributo.

1)      Possono fare richiesta della Dote Sport le famiglie di Buccinasco che possiedono tutti i seguenti requisiti:

·         figli iscritti a corsi o attività sportive con una durata continuativa di non meno di 6 mesi nel periodo settembre 2015 – giugno 2016, di età compresa tra i 6 e i 17 anni;

·         i corsi/attività devono essere tenuti da associazioni o società sportive dilettantistiche iscritte al Registro CONI o affiliate a Federazioni sportive nazionali o Discipline sportive associate o Enti di promozione sportiva;

·         alla presentazione della domanda occorre dichiarare un valore ISEE non superiore a 20 mila euro

2)      Sarà concessa una sole Dote Sport per ogni famiglia e di valore massimo di 200 euro. Ulteriori contributi per il secondo figlio potranno essere valutati solo qualora le risorse disponibili lo consentano

3)      La domanda può essere presentata unicamente on line collegandosi all’apposito sito della Regione Lombardia. In questa fase non ci sono documenti da presentare: la domanda è un’autocertificazione

4)      La procedura per registrare on line la domanda è la seguente:

a)      si entra nel sito http://www.siage.regione.lombardia.it

b)      ci si registra come utente di SiAge Sistema Agevolazioni creando a piacere un proprio nome identificativo (ID) e una propria password (PW). Per registrarsi occorre seguire la semplice procedura indicata nel sito. Attenzione: sarà richiesto il numero di identificazione che si trova sul retro della tessera magnetica Carta Regionale dei Servizi; occorre inserire un indirizzo mail al quale viene immediatamente inviato un messaggio per confermare la fase di registrazione

c)      nella videata che compare dopo la registrazione cliccare “Vedi tutte”

d)     nella videata successiva cliccare “Bandi”

e)      cominciare a registrare la propria domanda inserendo i dati anagrafici del genitore; in particolare occorrono codice fiscale, numero di Carta d’Identità, il valore e la data del rilascio della dichiarazione ISEE

f)       inserire i dati anagrafici del minore; in particolare il codice fiscale

g)      inserire i dati anagrafici della società sportiva. Per rendere più facile l’identificazione della società meglio inserirne il codice fiscale. Occorre anche inserire il costo del corso e la durata (mesi)

5)      Se il percorso di inoltro della domanda è stato eseguito correttamente si riceve una mail di conferma dall’indirizzo siage@regione.lombardia.it nella quale verrà comunicato: “La sua domanda di assegnazione della Dote Sport con numero identificativo XYZXYZ è stata protocollata in data XY/ZX/YZ ore XX:XX con numero di protocollo N XYZXYZ XYZXYZ. Cordiali saluti”.

6)      Terminata la fase di inserimento delle domande i Comuni faranno le verifiche istruttorie necessarie a consentire l’approvazione di una graduatoria regionale che individuerà le famiglie finanziate.

 

Redazione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,585FansMi piace
160FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -