22.2 C
Milano
giovedì, Luglio 25, 2024

Proverbio: Se piove tra luglio e agosto, piove miele, olio e mosto

Array

Pallavolo – Oggi a Busto Arsizio la presentazione dei Campionati Europei maschili

(mi-lorenteggio.com) Busto Arsizio, 1 ottobre 2015 – A poco più di una settimana dal via dei Campionati Europei di Pallavolo Maschile – Eurovolley 2015 si è tenuta oggi, nella Sala Tramogge dei Molini Marzoli, la presentazione ufficiale della tappa dell’evento che si svolgerà proprio a Busto Arsizio dal 9 al 14 ottobre prossimi. Alla conferenza hanno partecipato, insieme al sindaco di Busto Arsizio Gigi Farioli, al segretario generale della FIPAV Alberto Rabiti e al presidente del Comitato Regionale della Lombardia della FIPAV Adriano Pucci Mossotti, anche l’allenatore della Nazionale italiana Gianlorenzo Blengini e il capitano Simone Buti: la squadra azzurra, che giocherà a Torino nella prima fase degli Europei, si trova in questi giorni a Busto per un breve collegiale di preparazione.

"La qualificazione alle Olimpiadi è un grande risultato – ha detto Blengini – ma in questo momento dobbiamo lasciarcela alle spalle. Da qui alla fine degli Europei dovremo affrontare un nuovo avversario: la nostra testa. Lavoreremo molto sotto questo aspetto, che in questo momento è altrettanto importante di quello tecnico, se non di più". Simone Buti ha poi aggiunto: "Un po’ di stanchezza inevitabilmente c’è, ma abbiamo avuto una settimana di tempo per recuperare. Siamo consapevoli di aver centrato un grande obiettivo, adesso però pensiamo solo all’esordio con l’Estonia". "La nostra è una Federazione che fa rete – ha detto Adriano Pucci Mossotti nel presentare la manifestazione – con molte componenti che si muovono all’unisono. I grandi eventi sono il segreto della nostra crescita, ma abbiamo la possibilità di organizzarli grazie a un movimento incredibile, fatto di 33mila gare all’anno. La nostra regione dà tanto alla pallavolo e ottiene risultati, sia a livello di base sia di vertice". Sono inoltre intervenuti il presidente della Futura Volley Busto Arsizio, Giuseppe Pirola, l’Assessore allo Sport della Città di Busto Arsizio, Alberto Armiraglio, e il vicepresidente della Provincia di Varese, Giorgio Ginelli. A conclusione della conferenza il Comitato Regionale della Lombardia della FIPAV ha donato alla Città di Busto Arsizio un quadro celebrativo della manifestazione realizzato dal pittore Enrico Zani.

I Campionati Europei di Pallavolo Maschile sono organizzati congiuntamente da Italia e Bulgaria per conto della CEV (Confédération Européenne de Volleyball) e coinvolgono le migliori 16 squadre del continente. I quattro gironi eliminatori si disputeranno a Busto Arsizio, Torino, Sofia e Varna nelle giornate di venerdì 9, sabato 10 e domenica 11 ottobre; seconda e terza di ciascun girone si qualificheranno ai playoff di martedì 13, mentre le prime classificate passeranno direttamente ai quarti di finale in programma mercoledì 14. Le vincenti dei quarti accederanno alla fase finale, che si giocherà interamente a Sofia sabato 17 e domenica 18 ottobre. L’Italia, inserita nella Pool B, disputerà la prima fase a Torino, per poi trasferirsi a Busto Arsizio in caso di qualificazione; gli azzurri hanno conquistato il titolo europeo per 6 volte nella loro storia, l’ultima delle quali nel 2005. I campioni in carica della Russia giocheranno invece nella Pool D, quella di Busto Arsizio, insieme a Serbia, Finlandia e Slovacchia.

I Campionati Europei rappresentano un evento di grande richiamo a livello internazionale e attireranno anche a Busto Arsizio numerosi tifosi e appassionati provenienti da tutti i paesi coinvolti. Il PalaYamamay, che ha una capienza di 4490 spettatori, è già esaurito in numerosi settori: i biglietti ancora disponibili possono essere acquistati direttamente online su www.ticketone.it o nei punti vendita del circuito, o compilando il modulo disponibile sul sito www.lombardia.federvolley.it, o ancora recandosi direttamente nelle sedi del Comitato Regionale della Lombardia della FIPAV e dei Comitati Provinciali di Milano, Monza e Brianza e Varese. I biglietti per la fase eliminatoria sono in vendita al prezzo di 25 euro per il parterre, 20 euro per la tribuna numerata, 15 euro per la tribuna non numerata e 10 euro per la gradinata; per playoff e quarti di finale i prezzi sono di 35 euro per il parterre, 30 euro per la tribuna numerata, 25 euro per la tribuna non numerata e 15 euro per la gradinata. Ogni biglietto è valido per entrambe le gare della giornata; non sono previsti abbonamenti.

Tra gli eventi collaterali organizzati in occasione degli Europei, da ricordare i Corsi di formazione per docenti organizzati dal Comitato Regionale in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Regionale della Lombardia, ai quali hanno partecipato complessivamente circa 70 docenti di scuola primaria e secondaria. I corsi, tenuti dalla docente FIPAV Irene Ranalletti presso l’Istituto Comprensivo “Niccolò Tommaseo” di Busto Arsizio, hanno toccato i temi “Attività motoria e competenze trasversali” e “Pallavolo: strumento di recupero e prevenzione del disagio giovanile”.

Come materiale didattico per il corso sono stati utilizzati i volumi “Volley to read & play” di Giulia Zucchetti e Linda Vacondio, gentilmente forniti dal Consorzio Vero Volley. In occasione dei Campionati Europei è inoltre prevista una speciale promozione per le scuole: tutti gli studenti degli istituti scolastici primari e secondari del Comune di Busto Arsizio potranno usufruire di 200 biglietti gratuiti per ogni giornata di gara della Pool D (venerdì 9, sabato 10 e domenica 11 ottobre). Per aderire all’offerta, attiva fino ad esaurimento dei biglietti, contattare l’indirizzo biglietteria.busto@eurovolley2015.it.

Ulteriori informazioni sulla manifestazione sono disponibili sul sito ufficiale www.eurovolley2015.net, sul sito del Comitato Regionale www.lombardia.federvolley.it, sulla pagina Facebook https://www.facebook.com/europeivolley2015, o su Twitter e Instagram con l’hashtag #EuroVolleyM. I Campionati Europei di Pallavolo Maschile sono patrocinati da Regione Lombardia, Provincia di Varese e Città di Busto Arsizio. La manifestazione è organizzata in collaborazione con i partner ufficiali Kinder e Mikasa e con gli sponsor Unendo Energia Italiana, S.V. Italia-SAB, Crespi Bonsai, Spumador, Life Pool&Fitness, KIA-Martignoni SRL, Novotel e Birrificio Angelo Poretti. Operation Smile Italia è il Charity Partner dell’evento.
Redazione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,585FansMi piace
160FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -