21.6 C
Milano
mercoledì, Luglio 24, 2024

Proverbio: Se piove tra luglio e agosto, piove miele, olio e mosto

Array

POLIZIA LOCALE. TROVATO ALL’ALBA IL PIRATA CHE IERI HA CAUSATO L’INCIDENTE CON L’AUTOBUS 72

(mi-lorentreggio.com) Milano, 12 novembre 2016 – Sono bastate poche ore agli agenti della Polizia Locale di Milano per identificare l’autore dell’incidente che ieri, in via San Romanello a Quinto Romano, ha visto lo scontro tra un Suv e l’autobus 72 con a bordo 10 passeggeri. Il pirata, scappato subito dopo l’impatto a bordo di un’auto scura, è un milanese di 43 anni residente a Baggio. "Complimenti per la velocità con cui la polizia locale ha identificato questo soggetto. – commenta l’assessore alla Sicurezza Carmela Rozza – Deve essere chiaro a tutti che le omissioni di soccorso vengono perseguite con determinazione e i responsabili trovati, tanto è vero che la polizia locale ha risolto oltre il 90 per cento dei casi. Ora – prosegue l’assessore – siamo alla ricerca del complice che ha aiutato il pirata a fuggire dal luogo dell’incidente senza prestare soccorso alle persone coinvolte”. La targa del Suv, abbandonato dopo lo scontro, ha permesso agli uomini dall’Unità Interventi Speciali della polizia locale, che hanno condotto le indagini sotto la supervisione del comandato Antonio Barbato, di giungere alla moglie del pirata intestataria dell’auto. Questa mattina l’autore dello scontro si è presentato, accompagnato dal proprio avvocato, all’ospedale San Carlo per aver riportato ferite al volto e agli arti dovute allo scontro. Ricoverato e piantonato da agenti, non appena dimesso sarà accompagnato presso gli ufficiali della Polizia Locale per l’esecuzione di tutti gli atti di polizia giudiziaria relativi ai reati commessi. Allo stato attuale il pirata è indagato per fuga e omissione di soccorso, sempre che la sua situazione non si aggravi per la possibile evoluzione del quadro clinico dei feriti. Le indagini proseguono per individuare il complice che l’ha aiutato nella fuga e che dovrà rispondere di favoreggiamento.

Redazione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,585FansMi piace
160FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -