22.4 C
Milano
sabato, Luglio 20, 2024

Proverbio: Se piove tra luglio e agosto, piove miele, olio e mosto

Array

LOMBARDIA. BECCALOSSI: ESERCITO IN TUTTA CITTA’ METROPOLITANA, SALA DICA AD ALFANO SPAZIO CLANDESTINI E’ FINITO

(mi-lorenteggio.com) Milano, 16 novembre 2016 –  "Il ministro Alfano, il prefetto Marangoni e il sindaco Sala, in materia di sicurezza e immigrazione non ragionino solo ed esclusivamente concentrandosi sulle periferie milanesi ma, sulla base delle competenze loro attribuite, pensino anche in termini di Citta’ Metropolitana". Lo afferma Viviana Beccalossi, assessore regionale al Territorio e Citta’ Metropolitana, intervenendo sulla notizia dell’incontro fissato per sabato tra Comune di Milano, Ministero dell’Interno e Prefettura. NON IGNORARE – "Non e’ pensabile infatti – aggiunge Viviana Beccalossi – considerare che l’Esercito debba contribuire a garantire l’ordine pubblico fino a via Padova e via Adriano ignorando Sesto San Giovanni oppure fino al Giambellino senza considerare Corsico o Buccinasco. Ed esempi di questo tipo potrebbero essere applicati a ogni zona di confine del comune di Milano. Lo stesso discorso, poi, vale anche per la destinazione degli immigrati: a mio avviso andrebbero rispediti immediatamente nei loro Paesi, ma siccome il Governo Renzi la pensa in maniera diametralmente opposta, credo sia giunto il momento – conclude Viviana Beccalossi – che tutti i sindaci della Lombardia, a partire da Beppe Sala dicano al ministro Alfano di smetterla di considerare la nostra regione come il maggior centro di smistamento italiano di clandestini".

Redazione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,585FansMi piace
160FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -