24.8 C
Milano
venerdì, Luglio 19, 2024

Proverbio: Se piove tra luglio e agosto, piove miele, olio e mosto

Array

Pista di pattinaggio e videomapping: anche a Lissone si «respira» il Natale

(mi-lorenteggio.com) Lissone, 30 novembre 2016 – Palazzo Terragni e la sua Torre si trasformeranno in uno straordinario maxi-schermo. Tutti col naso all’insù, il 23 dicembre e il 6 gennaio, per assistere allo spettacolo di videomapping, una delle principali novità introdotte dall’Amministrazione Comunale di Lissone per il periodo natalizio.

In collaborazione con l’associazione Live di Lissone, nelle giornate del 23 dicembre e del 6 gennaio verrà messo in scena in piazza un fantasmagorico show di luci: tre repliche di una decina di minuti, per entrambe le date individuate, che trasformeranno le facciate dei monumenti storici lissonesi in due straordinari mega-schermi dal sapore futurista. Le proiezioni il 23 dicembre si terranno alle ore 18:30, 19:30 e 21:30, inframmezzate da un coro Gospel che non mancherà di stupire tutti i presenti; il 6 gennaio, proiezione prevista nel pomeriggio, subito dopo la Befana dei Pompieri.

“Invito tutti i cittadini a passeggiare per il centro arricchito di musica e luce, ad ammirare il 23 dicembre la novità del videomapping su Palazzo Terragni e a godere delle voci del Coro Gospel che ci traghetteranno con serenità al Natale – sottolinea il sindaco Concettina Monguzzi – sarà quella l’occasione per scambiarci gli auguri carichi di gioia e di  speranza. E’ bello incontrarci in un momento di festa! Ringrazio le associazioni presenti nelle casette che con le loro proposte ci ricordano l’importanza di un impegno civico, sociale ed educativo che rende bella e più vivibile la nostra città”.

La scenografia naturale garantita da Palazzo Terragni e dalla Torre andrà a coniugarsi con una tecnologia – quella del videomapping – che è in forte espansione e sta riscuotendo un elevato successo tra il pubblico. Lo spettacolo proiettato susciterà forti emozioni assicurate dall’unione tra la parte visiva e quella musicale, che fondendosi creeranno una narrazione multimediale di sicuro effetto per la veridicità dell’illusione. Palazzo Terragni sembrerà vivo e uno straordinario gioco di luci ed ombre regalerà favolose sensazioni…

Ma, come da tradizione, il Centro storico si animerà anche con tante altre iniziative rivolte a piccoli e adulti, alle famiglie e a chi desidera “respirare” l’atmosfera di festa. Tante occasioni culturali e di intrattenimento rivolte ai cittadini per vivacizzare il centro storico, in modo particolare in occasione dei weekend e dei giorni festivi.

Oltre agli spettacoli di videomapping, è infatti confermata anche per il 2016 la pista per il pattinaggio sul ghiaccio. La pista di Piazza Libertà resterà aperta al pubblico fino al 15 gennaio 2017 con i seguenti orari: da lunedì a venerdì dalle 14.30 alle 19.30, sabato, domenica e festivi dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 14.00 alle 19.30. Costo d’ingresso € 6,00, noleggio pattini: € 2,00.

Ma le sorprese in centro non sono terminate: oltre alla filodiffusione di musica nel “salotto”, saranno presenti anche quest’anno le consuete “casette” in legno che ospiteranno le associazioni del territorio e l’offerta di tante idee regalo.

A partire dal weekend del 3 e 4 dicembre e a seguire per tutti i sabati e le domeniche fino al 6 gennaio, con aperture straordinarie l’8, 9 e il pomeriggio del 23 dicembre, saranno più di 15 le associazioni che si alterneranno in Piazza Libertà.

Nelle “casette” animeranno il Villaggio di Natale, a turnazione, la Fondazione Telethon, Cani e Mici per amici, Aiutiamoli a Vivere, Edoniamo Speranza, Primula Events, Banda S. Cecilia, Caritas, L’Annaffiatoio, Natalia  Ginzburg, Il Tasso elementare, Gruppo Missionario Sacro Cuore di Gesù, Centro di aiuto alla vita, Gaf – Gruppo acquisto solidale, Enpa, Cornelia De Lange, I colori della vita e gli Amici di Lollo che animeranno anche il Villaggio di Natale dove i più piccoli potranno trovare elfi, Babbo Natale e la slitta con tutti i doni… In Piazza Libertà arriverà anche un Albero di Natale alto 5 metri che contribuirà a rendere ancora più magica un’atmosfera che si arricchirà di tanti eventi fra cui il Presepe vivente, previsto per domenica 18 dicembre.

“Il Natale a Lissone sarà una festa tra tradizione e innovazione – sottolinea Elio Talarico, vicesindaco con delega alla Cultura – Ci sarà il tradizionale presepe vivente e la consueta pista di pattinaggio, ma anche l’innovativo videomapping sull’architettura più prestigiosa di Lissone: Palazzo Terragni. L’obiettivo principale è quello di restituire ai nostri concittadini, dai più piccoli ai più grandi, un Natale sereno e di divertimento. Lo faremo attraverso eventi ed attrazioni, come le casette delle associazioni, finalizzate a raccolte fondi per meritevoli progetti di volontariato”.


Redazione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,585FansMi piace
160FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -