20.9 C
Milano
sabato, Luglio 13, 2024

Proverbio: Se piove tra luglio e agosto, piove miele, olio e mosto

Array

Robecco. Stop Violenza alle donne: staffetta tra Robecco e Mesero

(mi-lorenteggio.com) Robecco, 5 dicembre 2016 – Grande partecipazione di pubblico all’evento “Stop alla Violenza sulle Donne”, che si è svolto al CineTeatroAgorà di Robecco sul Naviglio, lo scorso 2 dicembre, per iniziativa dell’Amministrazione comunale in collaborazione con l’associazione “Il Mosaiko” di Corbetta. L’evento si è articolato con “La favola delle ombre”, spettacolo vincitore del “Franco Agostino Festival 2016”, a cura de “Il Mosaiko” e “Il femminicidio: donne che raccontano storie di donne”, letture con accompagnamento musicale. Entrambi gli spettacoli sono stati emozionanti e carichi di significato. Vi è stato anche un momento istituzionale con il passaggio simbolico della staffetta dal Comune di Robecco sul Naviglio al Comune di Mesero. Si tratta di un’opera d’arte, realizzata dalla classe 4ª E del liceo artistico “Luigi Einaudi” di Magenta, raffigurante un manichino di donna legato con del nastro rosso. È presente anche una forbice, uno strumento che dà simbolicamente a chiunque la possibilità di intervenire per liberare la donna. L’opera è già passata dal Comune di Magenta a quello di Abbiategrasso che appunto l’ha poi consegnata al Comune di Robecco. L’obiettivo è di continuare la staffetta tra i comuni che fanno parte della Rete Antiviolenza Ticino Olona. Il 25 novembre è stato scelto nel 1999 come “Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne” dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite che ha ufficializzato una data che fu scelta da un gruppo di donne attiviste, riunitesi nell’Incontro Femminista Latinoamericano e dei Caraibi, tenutosi a Bogotà nel 1981.

Redazione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,585FansMi piace
160FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -