28.1 C
Milano
sabato, Luglio 13, 2024

Proverbio: Se piove tra luglio e agosto, piove miele, olio e mosto

Array

A MAGENTA UN PRESEPE DI SABBIA

(mi-lorenteggio.com) Magenta, 7 dicembre 2016 – Maria, Giuseppe e Gesù Bambino: una Natività di sabbia per celebrare il Natale a Magenta e finanziare i restauri della chiesetta di San Rocco. Martedì 6 dicembre gli scultori Francesca e Walter di “Sandytales” hanno cominciato i lavori di costruzione del presepe che, da domenica 11 dicembre e fino all’8 gennaio si potrà ammirare sul sagrato della chiesa, in via Garibaldi. Per realizzare la Natività saranno utilizzati 11 metri cubi di sabbia estratta da una cava di Cesano (Novara) quest’estate. Gli artisti, vincitori di numerose competizioni di sculture di ghiaccio e sabbia, hanno selezionato molti campioni di sabbia, prima di trovare quella del diametro giusto.
Per sei giorni i maestri compatteranno il materiale fino a dargli la stabilità e la consistenza del cemento, per poi scolpire la sacra famiglia. L’opera sarà inaugurata domenica 11 dicembre alle 16.30, con un momento di festa a cui parteciperanno le autorità cittadine e il parroco Don Giuseppe Marinoni, con il sottofondo musicale natalizio della Banda Vegia.

“L’idea della scultura mi è venuta a giugno, poi c’è voluta una ricerca minuziosa per selezionare i professionisti in questa disciplina – racconta Jessica Oldani, portavoce dei Commercianti di via Garibaldi e del Rione San Rocco. “I negozi del quartiere San Rocco e altri sponsor hanno reso possibile che il sogno di questa scultura diventasse realtà. Un grazie va anche al Rione san rocco per aver prestato la sua struttura, la Banda Vegia, don Giuseppe e poi Confcommercio Magenta ed il Comune per aver creduto in questa ambiziosa impresa”.

Tutti i soldi raccolti da donazioni o offerte saranno donati alla Parrocchia per il restauro della Chiesa.

Artisti di sabbia e giovani artisti: durante la festa di domenica 11 dicembre gli studenti della classe 5 A del liceo artistico di Magenta dipingeranno splendidi quadri di arte sacra ispirandosi ad alcune opere di arte moderna (1800). Questi quadri verranno poi donati dai negozianti alle cinque parrocchie magentine per essere esposte in ciascuna chiedsa. Domenica 11 e domenica 18 dicembre funzionerà anche il trenino con gli elfi di Babbo Natale che accompagnerà i bambini in giro per le strade. In regalo migliaia di cioccolatini offerti dalla Lindt. Domenica 18 anche una sorpresa: in via Garibaldi il flash mob dei ballerini della “Just Dance School”. Alle 16.30, inoltre, ci sarà uno spettacolo di sand art: un artista disegnerà con la sabbia le fiabe più belle

 

Redazione

 

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,585FansMi piace
160FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -