28.4 C
Milano
domenica, Luglio 21, 2024

Proverbio: Se piove tra luglio e agosto, piove miele, olio e mosto

Array

LOMBARDIA. CAPPELLINI: 70 ANNI CINETECA ITALIANA, TRAGUARDO DI STORIA E PASSIONE

(mi-lorenteggio.com) Milano, 15 dicembre 2016 – "I 70 anni della Cineteca italiana sono un traguardo straordinario di storia e passione". Cosi’ l’assessore alle Culture, Identita’ e Autonomie della Lombardia Cristina Cappellini intervenuta oggi alla conferenza stampa di presentazione delle iniziative per i 70 anni della Cineteca Italiana. All’incontro con la stampa erano presenti anche il ministro dei Beni e delle attivita’ culturali e del turismo Dario Franceschini, l’assessore alla Cultura del Comune di Milano, Filippo Del Corno e il Direttore generale della Cineteca Italiana Matteo Pavesi.

REGIONE PROTAGONISTA SERIE EVENTI PER I 70 ANNI CINETECA – "Per il settantesimo anniversario della Fondazione – ha detto ancora Cappellini – ci saranno rassegne, mostre, convegni e approfondimenti, un palinsesto a 360 gradi di cui Regione Lombardia fara’ parte". "La Cineteca Italiana – ha continuato l’assessore Cappellini – e’ nostro partner fondamentale in base a una convenzione in atto da tanti anni e che continuiamo a sostenere, insieme alle numerose attivita’ collaterali che sono di grande successo come il festival per ragazzi ‘Piccolo Grande Cinema’ in collaborazione con il prestigioso Festival Castellinaria di Bellinzona e da questa edizione parte attiva del progetto Europeo The Film Corner. On and off activities for film literacy. O, ancora, come il nostro nuovo progetto ‘Schermi di classe’ per portare gli studenti, anche i piu’ piccoli, al cinema e ad appassionarsi alle sale cinematografiche".

SCHERMI DI CLASSE MIGLIORA RELAZIONE TRA SCUOLA E CINEMA – "L’obiettivo di ‘Schermi di classe’ lanciato quest’anno in collaborazione con Fondazione Cariplo e Agis – ha spiegato l’assessore – e’ quello di migliorare la relazione tra il mondo della scuola e quello delle sale cinematografiche, avvicinando i giovani alla fruizione dei film di qualita’ e fornendo loro strumenti utili alla comprensione e all’utilizzo del linguaggio audiovisivo".

TEMATICHE CHE RITENIAMO UTILI PER I NOSTRI RAGAZZI – "Per questo progetto che avra’ una durata triennale – e’ entrata nel merito l’assessore Cappellini – abbiamo individuato tematiche dal grandissimo significato storico, sociale e culturale, che consideriamo molto utili per i nostri ragazzi, come la storia dei popoli e dei territori, il valore della vita (prevenzione e contrasto alle dipendenze), il valore della disabilita’, l’educazione all’ambiente, il patrimonio culturale".

COINVOLTI 25.000 STUDENTI OGNI ANNO – Le proiezioni saranno avviate a partire da gennaio 2017 e si prevedono circa 160 proiezioni gratuite, con il potenziale coinvolgimento di circa 25.000 studenti per ogni anno scolastico.

INVESTIMENTO DI 300.000 EURO – "A testimonianza di quanto noi, come Regione Lombardia, teniamo molto a questo progetto, per la crescita dei nostri giovani, – ha detto ancora l’assessore – abbiamo previsto un investimento di 300.000 euro in tre anni".

Redazione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,585FansMi piace
160FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -