29.9 C
Milano
venerdì, Maggio 20, 2022

8 MAGGIO - FESTA DELLA MAMMA

Array

LOMBARDIA. DOTE TRASPORTI, SORTE: DOMANDE DAL 1° LUGLIO

Ultimo aggiornamento il 23 Giugno 2017 – 20:02

(mi-lorenteggio.com) Milano, 23 giugno 2017 –   Da sabato 1 luglio sara’ possibile
richiedere la Dote trasporti. "Si tratta – ha spiegato
l’assessore regionale alle Infrastrutture e Mobilita’, Alessandro
Sorte – di un contributo compreso fra 10 e 90 euro al mese
destinato ai pendolari dell’Alta Velocita’ della linea
Milano-Brescia che fanno un utilizzo integrato dei mezzi di
trasporto pubblico".

COME FARE RICHIESTA, NECESSARIO PIN CNS O SPID – La domanda di
contributo potra’ essere presentata esclusivamente online sulla
piattaforma ‘Sistema Agevolazioni – Siage’.
E’ necessario essere in possesso di:
– originali degli abbonamenti e della eventuale tessera io
viaggio o CRS con funzione trasporti;
– conto corrente o carta di credito con Iban per l’accredito del
contributo;
– Crs/Ts-Cns (tessera sanitaria Carta regionale o nazionale dei
Servizi) con relativo Pin e lettore di smart card oppure
credenziali Spid (Sistema pubblico identita’ digitale).

Anche chi e’ gia’ registrato al portale Siage puo’ presentare
domanda solo autenticandosi con Crs/Ts-Cns o Spid.

QUANDO FARE RICHIESTA E PER QUALI PERIODI – Da sabato 1° luglio
a lunedi’ 10 luglio sara’ possibile presentare domanda di
contributo per gli abbonamenti validi da gennaio a maggio 2017.
Dall’1 al 10 ottobre 2017 sara’ possibile presentare domanda per
gli abbonamenti validi da gennaio ad agosto 2017. Dall’1 al 10
gennaio 2018 sara’ possibile presentare domanda per gli
abbonamenti validi da giugno a novembre 2017. Dall’1 al 10
aprile 2018 sara’ possibile presentare domanda per gli
abbonamenti validi da settembre 2017 a febbraio 2018.

CONTRIBUTI FINO A 90 EURO – "Il contributo varia a seconda
dell’abbonamento scelto. La Dote – ha continuato l’assessore –
sara’ riconosciuta a tutti i residenti in Lombardia,
indipendentemente dal reddito, che acquistano abbonamenti per i
treni Alta Velocita’ per tratte interne tra Milano, Brescia,
Desenzano e Peschiera del Garda (rientra nell’area della tariffa
regionale).
Possono richiederla i titolari di abbonamenti AV integrati
validi per viaggiare sia sui treni Alta Velocita’ sia sui treni
regionali e suburbani ed eventuali altri mezzi di trasporto
pubblico, sia urbano che extraurbano. E’ una vera e propria forma
di tutela dei nostri pendolari".

ATTENZIONE ANCHE A PENDOLARI DELLE ALTRE TRATTE – "Quella della
Dote – ha aggiunto Sorte – era una promessa che avevamo fatto a
chi avrebbe dovuto affrontare i maggiori aumenti causati dalla
soppressione dei treni FrecciaBianca. Non ci scordiamo pero’
anche dei pendolari di tutte le altre tratte che, in questi
giorni in particolare, stanno subendo disagi e soppressioni
anche per il grande caldo. Continuiamo a lavorare in stretto
raccordo con Trenord per garantire che questi disservizi si
risolvano velocemente".

IL CONTRIBUTO – Il contributo varia in base al tipo di
abbonamento acquistato e alla tratta:

– abbonamento per treni Alta Velocita’ + treni Regionali e
Suburbani: da 10 a 30 euro di contributo mensile.

– abbonamento per treni Alta Velocita’ + treni regionali e
suburbani + trasporto urbano nelle localita’ di origine e
destinazione (Milano, Brescia, Desenzano): 40 euro al mese.

– abbonamento per treni Alta Velocita’ + IVOL (Io viaggio ovunque
in Lombardia) mese/trimestre/anno: dai 70 ai 90 euro per
mensilita’.

Tutte le info sul sito
http://www.regione.lombardia.it/wps/portal/istituzionale/HP/DettaglioAvviso/servizi-e-informazioni/cittadini/muoversi-in-lombardia/treni/dote-trasporti-autenticazione.

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,552FansMi piace
160FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -