23.1 C
Milano
lunedì, Maggio 16, 2022

8 MAGGIO - FESTA DELLA MAMMA

Array

Dieta personalizzata: i migliori consigli per l’estate 2017

Ultimo aggiornamento il 26 Giugno 2017 – 16:44

(mi-lorenteggio.com) Milano, 26 giugno 2017 – Finalmente l’estate è arrivata e con il bel tempo si avvicina il periodo delle vacanze, ma non tutti sono pronti per la prova costume, quindi è meglio correre ai ripari per ritrovare una perfetta forma fisica. Per raggiungere la forma fisica desiderata in vista dell’Estate 2017, non è necessario massacrarsi per ore in palestra o praticare il digiuno per settimane, ma è fondamentale seguire una dieta personalizzata sana e ben equilibrata e praticare attività fisica con moderazione.

Seguire una dieta personalizzata in Estate è importante per due motivi: aiuta a ripristinare la forma fisica e consente all’organismo di non appesantirsi e di depurarsi dalle abbuffate invernali. Per perdere peso e sentirsi in forma non è importante seguire una delle diete del momento suggerite dalle star di Hollywood ma adottare una dieta personalizzata formulata con l’aiuto di un nutrizionista.

La dieta personalizzata da seguire per l’Estate 2017 viene formulata tenendo conto di alcune dati specifici: età, peso, presenza di intolleranze o allergie alimentari e calcolo delle calorie necessarie per il fabbisogno giornaliero. In base ai dati rilevati, lo specialista stila una dieta personalizzata e vi fornisce consigli utili per mantenere un regime alimentare corretto.

In generale, vi sono alcune regole che tutti possono seguire per ritornare in forma durante l’estate, consigli semplici che non sostituiscono la competenza del nutrizionista ma sono frutto del buon senso.

Il primo consiglio utile per ritrovare un fisico perfetto in vista degli appuntamenti estivi è quello di eliminare alcune cattive abitudini: fumo, alcool, caffè, delle sostanze che danneggiano irrimediabilmente il corpo. Una dieta ben bilanciata prevede tre pasti al giorno e due spuntini: uno a metà mattinata e l’altro a metà pomeriggio; ogni pasto non deve essere abbondante ma ben equilibrato ed è opportuno non esagerare con i condimenti (sale, zucchero, olio e salse preconfezionate).

Per iniziare la giornata è consigliabile bere un bicchiere d’acqua e limone, per reidratare il corpo e alcalinizzare l’organismo; il giusto apporto di acqua è fondamentale per il corretto funzionamento dell’organismo, gli esperti infatti consigliano di bere almeno un litro e mezzo al giorno. Per la colazione è consigliabile sostituire il latte con del tè bianco o verde e consumare della frutta fresca di stagione o dei cereali.

Per una dieta ben equilibrata si segue solitamente la regola 80-10-10, che considera l’80% di carboidrati, il 10% di grassi e il 10% di proteine, di conseguenza è opportuno privilegiare il consumo di verdure e frutta, alimenti ricchi di carboidrati ma poveri di grassi. È sempre consigliabile consumare una cena leggera che non appesantisca, a base di verdure cotte o pesce.

 

Redazione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,551FansMi piace
160FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -