23.3 C
Milano
domenica, Maggio 22, 2022

8 MAGGIO - FESTA DELLA MAMMA

Array

Milano. 18enne. colpito al cuore con cacciavite, deceduto in ospedale

Ultimo aggiornamento il 9 Luglio 2017 – 16:29

(mi-lorenteggio.com) Milano, 9 luglio 2017 – Ieri sera, intorno alle ore 23.50, in via Angelo Inganni all’altezza del civico 2, fuori da un bar che si affaccia in piazza Tirana, un ragazzo di 18 anni, di origine egiziana, è stato colpito al cuore con un cacciavite durante una lite. Sul posto sono giunte due ambulanze e un’automedica, ma, il giovane è morto all’ospedale San Paolo poco dopo il suo arrivo.

Ad ucciderlo è stato un 52enne marocchino, in Italia da 20anni circa, con precedenti penali, che è stato fermato dai carabinieri, giunti subito, mentre si stava allontanando del luogo del delitto.

Pare che a scatenare l’aggressione sia stata la richiesta da parte del giovane ucciso all’omicida di spostarsi, in quanto il fumo della sua sigaretta gli dava fastidio. L’aggressore, in stato di ebbrezza, lo avrebbe così colpito al cuore.

V.A.

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,551FansMi piace
160FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -