18.1 C
Milano
giovedì, Maggio 26, 2022

8 MAGGIO - FESTA DELLA MAMMA

Array

Sicurezza. A Corsico due nuove pattuglie per la Polizia Locale

Ultimo aggiornamento il 22 Luglio 2017 – 17:37

(mi-lorenteggio.com) Corsico, 22 luglio 2017 – La sicurezza è, per il sindaco Filippo Errante, una priorità. Tanto che all’indomani della sua elezione a primo cittadino aveva chiesto di avviare le procedure per l’assunzione di quattro nuovi agenti, che ora stanno seguendo il percorso per essere inseriti con tutte le loro funzioni nel corpo della polizia locale. “Avevo anche voluto – spiega Errante – che venisse ripristinato il servizio in motocicletta, visto che c’erano nella rimessa del comando quattro mezzi inutilizzati da tempo per mancanza di personale. Ora sono arrivate due nuove auto, che potranno essere utilizzate per potenziare il pattugliamento sul territorio”. 
Si tratta di due Alfa Romeo, che verranno impiegate nelle azioni di pronto intervento. Le altre in dotazione saranno invece maggiormente destinate ai controlli nei quartieri e per altre attività di servizio. 
“Naturalmente – sottolinea l’assessore alla sicurezza Sergio Di Giovanni – le due nuove auto consentiranno di accrescere l’efficienza e l’efficacia delle azioni di controllo. Però questo deve andare di pari passo con l’aumento degli uomini, senza i quali ovviamente i mezzi, anche estremamente moderni e dotati di attrezzature all’avanguardia, non possono muoversi. La soddisfazione per avere oggi pattuglie con performance maggiori rispetto a quelle che erano in dotazione sarà quindi completa nel momento in cui riusciremo a far crescere l’organico, soltanto per l’anno in corso, di almeno altre due unità. Fermo restando che l’incremento delle risorse umane per la polizia locale – conclude l’assessore – dovrà proseguire con altrettanta determinazione anche nel 2018”. 
Al comando sono attualmente in servizio 23 agenti e 5 ufficiali. 
Il modello dell’auto, scelto sulla base delle proposte fatte attraverso le piattaforme elettroniche della PA, trasmette anche la grinta che l’Amministrazione e il comando della pl intendono metterci per fronteggiare le diverse emergenze del territorio, sempre nell’ambito dei propri compiti istituzionali e degli orari di servizio, lasciando all’Arma dei carabinieri le funzioni specifiche di pubblica sicurezza. 
Le due auto, acquistate e attrezzate per un investimento complessivo di 32.000 euro, sono delle Alfa Romeo Giulietta 1600 turbo diesel. È il modello prodotto dal 2010. Però la Giulietta ha una storia lunga. Il primo tipo è stato costruito tra il 1955 e il 1965. Poi le varianti “sprint”, “spider”, “SZ”. Nel 1977 e fino al 1985 viene prodotta quella squadrata, come era costume in quegli anni. Poi arriva la passione per le auto con gli spigoli arrotondati, più aggressive. E siamo alla nuova Giulietta.

Redazione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,550FansMi piace
160FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -