20.9 C
Milano
sabato, Luglio 13, 2024

Proverbio: Se piove tra luglio e agosto, piove miele, olio e mosto

Array

Lecco. Cercatore di funghi scivola in canale a Vendrogno, deceduto

(mi-lorenteggio.com) VENDROGNO (LC), 16 agosto 2017 – È terminata poco fa con il ritrovamento del corpo senza vita la ricerca di un uomo di circa cinquant’anni residente nella zona di Vendrogno. Era uscito per funghi in mattinata e i familiari lo attendevano per l’ora di pranzo ma non è rientrato. Dopo un primo sopralluogo senza esito nei posti dove presumevano potesse essere stato, hanno chiesto subito soccorso.

La Centrale operativa ha inviato sul posto i tecnici della XIX Delegazione Lariana. Poco dopo il ritrovamento, in località Gnesio, in un’area boscosa a circa 600 metri di quota. L’uomo era caduto per una trentina di metri finendo in un canale, dove sul fondo scorre un torrente. È una zona molto ripida e soggetta a movimenti franosi continui. Il luogo in cui si trovava l’uomo era inaccessibile con l’elicottero e le squadre territoriali del CNSAS Lombardo (Corpo nazionale soccorso alpino e speleologico) hanno dovuto allestire una teleferica per portarlo fuori dalla zona impervia, poi hanno percorso l’ultimo tratto con barella portantina. Una ventina i soccorritori impegnati, per i rilievi sono intervenuti i Carabinieri.

È cominciata la stagione dei funghi e il CNSAS raccomanda di prestare attenzione alle regole base di sicurezza perché anche il bosco vicino a casa può nascondere dei rischi. Tutte le informazioni sulla prevenzione sono pubblicate sul sito www.sicurinmontagna.it, da cui è possibile scaricare l’opuscolo gratuito relativo ai cercatori di funghi.

V. A.

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,585FansMi piace
160FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -