21.7 C
Milano
giovedì, Maggio 19, 2022

8 MAGGIO - FESTA DELLA MAMMA

Array

Legnano. Comitato “Biblioteca sì, Sprechi no!”: "E’ tempo di confronto"

Ultimo aggiornamento il 24 Aprile 2018 – 16:44

Un fine settimana, quest’ultimo, dove la nuova biblioteca ha decisamente fatto parlare di sé. Il successo della visita all’ex tribunale, del flash mob al giardino Falcone Borsellino, il consolidamento di quota 4000 firme raccolte, sono risultati che hanno confermato al Comitato “Biblioteca sì, sprechi no!” la giustezza dei propri obiettivi: sì ad una nuova biblioteca senza spreco di verde e di denaro pubblico, senza ulteriore cementificazione e con la riqualificazione e l’utilizzo dei tanti edifici pubblici dismessi.
E’ stato anche il fine settimana della conferenza stampa della giunta Fratus, con la presentazione del documento tecnico finalizzato alla progettazione di fattibilità tecnica ed economica della nuova biblioteca comunale.
Il documento è certo un passo avanti, perché consente finalmente, come auspicato da sempre dal Comitato, di avviare un confronto serrato a tutto campo: d’indirizzo politico amministrativo, urbanistico, architettonico e tecnico. Purtroppo non è un documento neutro ma ha lo stile di una perizia di parte. Lo si desume da come sono espressi gli aspetti delle due ipotesi a confronto. Ad esempio si sottostimano le superfici dell’ex pretura e si sopravvaluta, per minimizzare l’impatto nel parco, le potenziali superfici dell’altra soluzione. Analogamente in modo puntiglioso si elencano le criticità tecniche di dettaglio di un riutilizzo dell’ex Pretura mettendola a confronto con un’ipotesi embrionale acerba tutta da sviluppare. A questo livello non convince l’enfasi con cui viene illustrata la coerenza con il contesto urbano dell’ipotesi di nuova biblioteca nel parco. Anche la probabile preoccupazione di minimizzare l’impatto sul consumo del verde sembra avere reso incongruenti le superfici indicate del documento.
Dalla prima lettura sono già evidenti alcuni aspetti delicati da chiarire, i dati di effettivo consumo del verde.
La questione è complessa e importante per la città e deve essere affrontata a tutti i livelli con la necessaria trasparenza e competenza. E’ opportuno immaginare un percorso di approfondimento e sviluppo della questione e il Comitato è pronto ad affrontarlo, non solo dalle pagine della stampa locale ma anche in un auspicabile confronto diretto.
Il prossimo appuntamento per continuare nella raccolta firme sarà mercoledi 25 Aprile davanti al Centro Sociale Pertini di Via dei Salici a Mazzafame dalle 15 alle 19.

Legnano 24 Aprile 2018 Comitato “Biblioteca sì, Sprechi no!”

 

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,552FansMi piace
160FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -