18.4 C
Milano
mercoledì, Maggio 25, 2022

8 MAGGIO - FESTA DELLA MAMMA

Array

RIFORMA SANITARIA. FORZA ITALIA: MAJORINO SI OCCUPI DI CIÒ CHE GLI COMPETE

Ultimo aggiornamento il 28 Aprile 2018 – 19:18

(mi-lorenteggio.com) Milano, 28 aprile 2018 – "Ancora una volta l’assessore Majorino e il sindaco Sala dimostrano la totale inadeguatezza nel comprendere le reali esigenze dei cittadini di Milano e preferiscono occuparsi di materie che non gli competono a fini demagogici e strumentali. All’indomani di tre episodi di violenza che hanno portato nuovamente alla ribalta il problema della sicurezza in città e la paura crescente dei milanesi che vivono o transitano in zone ormai alla mercè della delinquenza, leggiamo in un articolo apparso oggi sulla stampa che sindaco e assessore hanno deciso di convocare la conferenza dei sindaci dell’ATS (che riunisce i presidenti dei 9 Municipi e i rappresentanti dell’ATS), per discutere dell’attuazione della riforma sanitaria della Regione Lombardia rivolta alla presa in carico dei pazienti cronici, e di attivare un indirizzo email dedicato per ricevere le segnalazioni dei cittadini sul nuovo modello di cure. Un’iniziativa quest’ultima per la quale presenteremo un esposto alla Corte dei Conti per danno erariale dovuto all’impiego di personale comunale dedicato che verrà distratto da altre attività. Soprattutto un progetto assolutamente strumentale, visto che l’argomento non rientra nelle competenze del Comune, che la riforma è appena entrata nel vivo e che al momento non c’è nessuna situazione di criticità. I cittadini, infatti, stanno ancora ricevendo le lettere, per cui è impossibile tracciare un bilancio reale. Inoltre, la Regione ha già messo in campo tutti gli strumenti adeguati per fornire una corretta informazione, attraverso l’istituzione di un numero verde dedicato riportato su ogni comunicazione che i pazienti interessati hanno ricevuto. Anziché occuparsi di temi che non gli competono o dell’organizzazione di un mega banchetto per gli extra comunitari (che richiederà un grande dispiegamento di forze dell’ordine e di risorse), perché Majorino non si occupa di anziani e disabili e non pensa a come porre rimedio alle inadatte politiche di accoglienza che ha messo in atto causando situazioni esplosive come quelle a cui abbiamo assistito in questi giorni oppure alla pericolosità dei bivacchi di senzatetto e migranti denunciata in molte zone di Milano? Il sospetto è che ormai il suo obiettivo, e quest’ennesima iniziativa sembra dimostrarlo, sia quello di affermarsi come leader del centrosinistra e ottenere la candidatura a sindaco di Milano". Così in una nota diramata dal gruppo consiliare di Forza Italia a Palazzo Marino

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,551FansMi piace
160FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -