22.4 C
Milano
sabato, Maggio 28, 2022

8 MAGGIO - FESTA DELLA MAMMA

Array

LOMBARDIA. VARIANTE DI TRESCORE BALNEARIO (BG), SOTTOSCRITTA LA CONVENZIONE PER LA PROGETTAZIONE

Ultimo aggiornamento il 12 Maggio 2018 – 16:33

(mi-lorenteggio.com) Milano, 12 maggio 2018 –  E’ stata sottoscritta ieri  la Convenzione tra Regione Lombardia, Anas e Provincia di Bergamo per la progettazione della variante alla S.S. 42 ‘del Tonale e della Mendola’ nel Comune di Trescore Balneario (Bergamo). "Si tratta di un’opera strategica per il territorio della Val Cavallina – ha detto l’assessore regionale alle Infrastrutture, Trasporti e Mobilita’ sostenibile – fondamentale per risolvere i problemi di traffico intenso che interessano i centri abitati sulla direttrice verso il Lago d’Iseo e la Valle Camonica". La Convenzione prevede che Anas, ente proprietario della Strada Statale 42, sviluppi l’intera progettazione fino al livello esecutivo, utilizzando un finanziamento di 1.665.000 euro messo a disposizione dalla Regione nell’ambito degli interventi individuati come prioritari nel ‘Patto per la Lombardia’. "La variante di Trescore Balneario dara’ respiro alla viabilita’ della zona, contribuendo a migliorare la qualita’ della vita dei nostri cittadini che non dovranno piu’ subire i disagi legati a code interminabili negli orari di punta, con benefici importanti per le imprese e il sistema economico-sociale della Valle. Regione Lombardia – ha proseguito l’assessore – ha dato ascolto alle istanze del territorio reperendo i fondi necessari per sbloccare l’iter progettuale e realizzativo". Per la realizzazione della variante alla S.S 42, una volta consolidata la progettazione, sono previsti altri 11.735.000 di euro, figurando nell’elenco degli interventi inseriti nel fondo da oltre 80 milioni di euro all’interno del ‘Patto per la Lombardia’. L’intervento costituira’ la prosecuzione verso est, fino al nuovo innesto sulla Strada Provinciale 89, del tratto inaugurato nel novembre 2012 in variante agli abitati di Albano Sant’Alessandro e San Paolo d’Argon. Le tempistiche prevedono che ANAS predisponga il progetto di fattibilita’ tecnica ed economica e lo studio preliminare ambientale entro il mese di luglio. Lo sviluppo della progettazione definitiva ed esecutiva richiedera’ altri 10 mesi. Si consolida in questo modo il ruolo determinante di Regione Lombardia nello sviluppo di un’alternativa completa all’attuale percorso della S.S. 42 gia’ assunto con il cofinanziamento per 4,5 milioni di euro del lotto in esercizio.
Redazione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,546FansMi piace
160FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -