19.2 C
Milano
martedì, Maggio 24, 2022

8 MAGGIO - FESTA DELLA MAMMA

Array

LOMBARDIA. ASSESSORE SVILUPPO APRE FIERA INTERNAZIONALE DELLA MUSICA: IMPORTANTE ASPETTO EDUCATIVO PER I GIOVANI

Ultimo aggiornamento il 31 Maggio 2018 – 14:26

(mi-lorenteggio.com) Milano, 31 maggio 2018 –  Ha preso il via con un intervento dell’assessore allo Sviluppo Economico di Regione Lombardia, la Fiera Internazionale della Musica FIM in programma dal 31 maggio al 3 giugno in piazza Citta’ di Lombardia. L’esposizione oltre a concerti e a performance musicali metti in vetrina gli strumenti per crearla, per riprodurla, per ascoltarla, per condividerla e per venderla, offrendo ampio spazio a chi la musica la fa, la ascolta, la insegna, la produce e la vende. FIM nasce per rappresentare la Musica in tutta Italia e per dare impulso alla crescita del mercato nazionale della musica. "Normalmente – ha introdotto l’Assessore – quando parliamo di fiera pensiamo a una piattaforma di sviluppo economico: anche in questo caso deve essere cosi’. Un evento di questo genere deve servire anche per dare delle prospettive di lavoro. Quando penso al mondo della musica, non vedo una filiera produttiva unita, ma piu’ settorializzata. Dobbiamo quindi creare un progetto che metta insieme la produzione, le scuole, la formazione, chi vende gli strumenti: insomma occorre produrre una sinergia che DIA piu’ forza e piu’ identita’". "Nel caso della Fiera Internazionale della musica – ha proseguito l’Assessore – piu’ che sottolineare l’aspetto economico, mi piace pensare ALL’aspetto artistico. La musica e’ infatti un linguaggio internazionale, un linguaggio che mette insieme i popoli. Se notate, quando ci sono tensioni, guerre e momenti di difficolta’ la musica non si sente mai. Quando, al contrario, la musica c’e’, e’ una voce che parla di formazione, di rapportarsi con diversita’ di linguaggi, diversita’ politiche, diversita’ sociali, diversita’ religiose. Dobbiamo fare uno sforzo per saper dialogare: superate le diversita’ tutto diventa piu’ semplice e piu’ bello". L’Assessore ha voluto sottolineare come "il taglio formativo, educational, sui giovani sia l’aspetto assolutamente significato quando si parla di musica".
Redazione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,551FansMi piace
160FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -