27.5 C
Milano
lunedì, Maggio 23, 2022

8 MAGGIO - FESTA DELLA MAMMA

Array

Pallavolo – AG Milano e Vedanese vincono lo Scudetto di Prima Divisione, al Desio Volley Brianza la Coppa Under 18

Ultimo aggiornamento il 3 Giugno 2018 – 20:19

(mi-lorenteggio.com) Canegrate, 3 giugno 2018 – Gran finale a Canegrate per la stagione agonistica 2017-2018 del Comitato Territoriale di Milano Monza Lecco della FIPAV: domenica 3 giugno la palestra “Falcone e Borsellino” della cittadina in provincia di Milano ha ospitato le Finali Scudetto del campionato di Prima Divisione maschile e femminile e la finale della Coppa Under 18 maschile.

Ad aggiudicarsi lo Scudetto territoriale sono state nel settore maschile l’AG Milano e in campo femminile la Polisportiva Vedanese, che si sono anche aggiudicate anche il Trofeo “Claudio Ceccanti”. La prima edizione della Coppa giovanile è invece stata sollevata dal Desio Volley Brianza.

La giornata si è conclusa come di consueto con la cerimonia di premiazione delle squadre partecipanti e dei migliori giocatori, alla quale hanno preso parte come ogni anno anche i familiari di Claudio Ceccanti e l’Assessore allo Sport del Comune di Canegrate, Matteo Modica.

 

Le Finali Scudetto di Prima Divisione, arrivate al termine di un’intensa competizione iniziata già dai quarti di finale e durata quasi un mese, premiano dunque l’AG Milano maschile, che in finale piega il Romana Volley per 3-1 (23-25, 27-25, 25-14, 25-16). L’avvio di gara è equilibratissimo: nel primo set il Romana prova a staccarsi su 12-15, ma viene subito raggiunto (16-16) e si arriva in parità al 23-23, prima che un ace di Colombo e un attacco di Buragina decidano il parziale. Nel secondo set è l’AG a scappare avanti 15-12 e farsi riprendere sul 17-17; dal 21-21 la squadra di Rossi riesce a procurarsi tre set point, ma il Romana li annulla tutti (24-24). Ai vantaggi decidono Peduzzi e un errore di Cavalli per il 27-25. La partita cambia: nel terzo set il servizio di Peduzzi porta l’AG dal 13-12 direttamente al 21-12, complice anche un cartellino rosso, e Ottaviano chiude. Nel quarto l’AG si porta ancora avanti fino al 14-5 con il servizio di Guizzardi, evita la rimonta avversaria (18-14, 19-16) e chiude con un ace di Carlevero per il 25-16.

Nella finale femminile ad avere la meglio è la Polisportiva Vedanese, grazie al successo sul GS Cagliero per 3-1 (25-22, 25-22, 12-25, 25-23) al termine di una combattutissima finale. Il Cagliero parte a spron battuto con tre ace consecutivi di Pini (4-10), ma la Vedanese recupera già sul 12-12 e piazza a sua volta il break del 17-14. Le monzesi mantengono il vantaggio e chiudono 25-22. Cagliero ancora avanti nel secondo set: 4-8 con Carchidio e 8-12 con Marzorati. Dal 16-19, sul turno di battuta di Corno, la Vedanese rimonta e va al sorpasso sul 22-19; dopo un set point annullato è Manzoni a mettere a terra il nuovo 25-22. Il Cagliero riapre la partita nel terzo set grazie a un devastante turno di servizio di Vicinanza, che dall’11-21 porta direttamente al set point; le milanesi scattano meglio dai blocchi anche nel quarto set (8-11), ma proprio nel momento più difficile, sull’11-15 e dopo l’infortunio occorso a Grimoldi, la Vedanese trova le forze per rientrare sul 17-17. Il finale è in volata e sul 23-23 sono decisivi due attacchi out del Cagliero. La Vedanese bissa così lo scudetto conquistato lo scorso anno e completa anche una fantastica “doppietta” dopo essersi aggiudicata la Coppa Top Level “Giuliana Nova”.

Come migliori giocatori delle finali sono stati premiati Marco Peduzzi (AG Milano) ed Erica Sali (GS Cagliero).

 

La giornata si era aperta con l’assegnazione della Coppa Under 18 maschile, conquistata dal Desio Volley Brianza con il netto successo per 3-0 (25-16, 25-18, 25-17) sulla US Argentia Gorgonzola. I brianzoli chiudono così la manifestazione con una sola sconfitta, subita nella prima fase, e festeggiano anche il titolo di MVP attribuito a Roberto Mauri.

 

Per il Comitato Territoriale di Milano Monza Lecco si conclude così un’altra intensa stagione, caratterizzata dall’elevatissimo numero di partite e da un tasso tecnico sempre più elevato. L’attività del CT proseguirà però già nel prossimo fine settimana, sabato 9 e domenica 10 giugno, con la partecipazione delle due selezioni territoriali al Trofeo delle Province-Kinderiadi in programma in Vallecamonica.

Redazione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,551FansMi piace
160FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -