21.6 C
Milano
mercoledì, Luglio 24, 2024

Proverbio: Se piove tra luglio e agosto, piove miele, olio e mosto

CORSICO. IL PRESIDIO E LA PROTESTA DI SINDACO E CITTADINI DAVANTI ALLA CENTRALE BURGO -VIDEO

(mi-lorenteggio.com) Corsico, 20 settembre 2018 – L’appello del sindaco Filippo Errante alla società proprietaria dell’impianto di teleriscaldamento del quartiere Burgo, così come a quella di distribuzione e al gestore della rete, è stato inascoltato. A nulla è valsa anche l’intermediazione della Prefettura che è intervenuta ricordando che la sospensione si configura come interruzione di pubblico servizio.
Nuove Energie spa ha ribadito, l’altro ieri, che, visto l’ingente credito di oltre 600 mila euro che vanterebbe da Atecc srl, proprietaria dell’impianto, “è preciso dovere imprenditoriale fare cessare la fornitura del gas”. Il presidente della società precisa inoltre in una lettera che “non siamo tenuti a sapere e comunque essere responsabili delle forniture di calore a valle di detto impianto”.
Una posizione non condivisa dal primo cittadino che per ieri, mercoledì 19 settembre alle ore 19, ha convocato un’assemblea e un presidio davanti alla centrale di teleriscaldamento di via Laura Conti, invitando non solo i residenti del quartiere, ma anche tutti i genitori dei bambini e degli studenti che frequentano la scuola dell’infanzia Munari (141), della primaria Salma (265) e della secondaria di primo grado Buonarroti (184 iscritti).

ECCO IL VIDEO DELL’ASSEMBLEA

 

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,585FansMi piace
160FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -