27.3 C
Milano
sabato, Luglio 2, 2022

Proverbio: Luglio poltrone porta la zucca col melone

Al via a Rho il censimento permanente della popolazione e delle abitazioni anno 2018

Ultimo aggiornamento il 27 Settembre 2018 – 11:29

Il Censimento ISTAT cambia: da decennale diventa annuale e per la prima volta non vengono coinvolte più tutte le famiglie italiane, ma soltanto un campione di esse. Rho darà il suo contributo alla rilevazione censuaria

(mi-lorenteggio.com) Rho, 27 settembre 2018 – Dal 1° ottobre parte a Rho il Censimento permanente della popolazione e delle abitazioni curato da Istat per rilevare le caratteristiche della popolazione e le sue condizioni sociali ed economiche.

Per la prima volta, il Censimento assume una cadenza annuale e non più decennale, coinvolgendo solo un campione delle famiglie italiane pari a un milione e 400 mila. Rho è stata selezionata tra i primi 2.800 Comuni italiani che dovranno partecipare annualmente, mentre i restanti Comuni parteciperanno una volta ogni 4 anni.

Le famiglie rhodensi interessate alla rilevazione saranno circa 1.100, residenti in vie specifiche, tramite due diverse rilevazioni:
•RILEVAZIONE AREALE: si tratta di un rilievo territoriale, utile a verificare l’esistenza delle abitazioni e la correttezza dei numeri civici e dei nomi registrati sui campanelli. A svolgere queste attività saranno i rilevatori incaricati ufficialmente dal Comune di Rho, ben riconoscibili per il loro tesserino con foto fornito da Istat e per il tablet utilizzato a supporto delle verifiche; il periodo di rilevazione va dal 1° ottobre al 9 novembre 2018.
•RILEVAZIONE DA LISTA: le famiglie potranno compilare on line il questionario Istat dall’8 ottobre al 7 novembre 2018. Le famiglie che non avranno effettuato la compilazione on line nel suddetto periodo riceveranno una visita a casa da parte dei rilevatori incaricati di raccogliere le risposte, nel periodo dall’8 novembre al 20 dicembre 2018.

Le famiglie coinvolte riceveranno una lettera.

Si ricorda che la compilazione del questionario è un obbligo di legge soggetto anche a sanzioni comminate da Istat. I dati raccolti saranno diffusi in modo aggregato e trattati nel rispetto della privacy.

Per informazioni rivolgersi al n. 02/93332705

 

Redazione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,550FansMi piace
161FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -