17.8 C
Milano
sabato, Maggio 28, 2022

8 MAGGIO - FESTA DELLA MAMMA

Corsico. Violenze in famiglia, arrestato rumeno

Ultimo aggiornamento il 24 Ottobre 2018 – 11:56

Corsico, 24 ottobre 2018 – Stamane, i Carabinieri di Corsico, grazie a immediate indagini, hanno tratto in arresto in flagranza un cittadino runeno, classe 1974, residente a Corsico (MI), nullafacente, censurato, con l’accusa di maltrattamenti in famiglia ai danni della moglie connazionale classe 87. I militari, intervenuti a seguito di segnalazione pervenuta da un pedone, trovavano la donna sulla pubblica via, sprovvista di documenti di riconoscimento e telefono, in completo stato di agitazione.
Gli accertamenti esperiti consentivano di appurare che l’uomo, nella circostanza, aveva aggredito fisicamente e verbalmente la moglie, constrigendola ad abbandonare la casa, per poi richiudervi i due figli ed allontanarsi con le chiavi della porta di ingresso impendendo ai minori, anni 7 e 14, di poter comunicare con l’esterno anche telefonicamente.
I carabinieri, dopo aver liberato i bambini con l’ausilio dei Vigili del Fuoco, riuscivano a bloccare il reo intento a far perdere le proprie tracce.
I successivi approfondimenti investigativi, permettevano inoltre di accertare la commissione di recenti condotte violente nei confronti della donna, riconducibili a motivi di gelosia, tali da ingenerare un grave e perdurante stato di ansia nella stessa.
Arrestato, espletate formalita di rito, è stato portato a San Vittore.

V. A.

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,546FansMi piace
160FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -