19.4 C
Milano
martedì, Maggio 24, 2022

8 MAGGIO - FESTA DELLA MAMMA

M5S Lombardia. Nuovo orario treni, Caporetto di Trenord: prevedibili nuovi disagi dal 9 dicembre

Ultimo aggiornamento il 4 Dicembre 2018 – 18:16

(mi-lorenteggio.com) Milano, 4 dicembre 2018. Oggi il Consiglio regionale ha discusso un’interrogazione sul piano emergenziale di Trenord per il trasporto pendolare lombardo che sarà avviato il 9 dicembre prossimo.

Per Nicola Di Marco, consigliere regionale del M5S Lombardia: “Quello presentato è un piano demenziale, che non realizzerà l’obiettivo di salvaguardare i pendolari e non interverrà sulle inefficienze di Trenord.

Cancellare alcune corse poco frequentate per sostituirle con i bus sarà una Caporetto. Sostituire la gomma al trasporto su ferro è sbagliato perché si aumentano i tempi di percorrenza e l’inquinamento. È  inconcepibile che la politica dei trasporti lombardi arretri e di questo penoso risultato dobbiamo ringraziare la Lega e il centro-destra, che sprecano i soldi dei cittadini in opere inutili, e hanno abbandonato il trasporto pubblico e i pendolari al loro destino.

E attribuiscono alla vecchiaia dei treni o a FS tutti i problemi del trasporto su treno in Lombardia. In realtà si deve intervenire immediatamente sulla carenza di personale che porterà anche alla riduzione delle corse dei treni suburbani nel week end, così come comunicato da Trenord nel suo piano.

Lo impone un mio emendamento approvato dal Consiglio regionale che dice che la Lombardia deve accelerare il piano assunzioni per coprire un vuoto di oltre 200 unità.

Purtroppo ci attendiamo, dal prossimo 9 dicembre un aumento di disservizi e dei prevedibili disagi per i pendolari. Regione Lombardia si deve dare una mossa”.

Redazione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,551FansMi piace
160FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -