26.1 C
Milano
sabato, Luglio 20, 2024

Proverbio: Se piove tra luglio e agosto, piove miele, olio e mosto

Milano. VIA SACILE. FORZA ITALIA: VIA DEGLI ORRORI IN MANO AI SINTI

 

 

(mi-lorenteggio.com) Milano, 28 marzo 2019 – Questa mattina con Rosa Pozzani, presidente della Commissione Speciale “Alessandrini e Centro di Accoglienza” del Municipio 4 che ha chiesto e ottenuto la dismissione del centro, e la scorta degli agenti della DIGOS e di una pattuglia di Carabinieri, siamo stati nel Centro di Accoglienza Temporanea di via Sacile. Il villaggio “modello” del sostegno emergenziale a chi è in difficoltà abitativa è fallito miseramente ed è in fase di smantellamento perché lo stesso Majorino ha riconosciuto la sua stessa disfatta. Dietro i containers una palazzina di proprietà SOGEMI nel cui giardino c’è una baraccopoli dove abbiamo visto anche minori in età scolare. Nella strada senza uscita – che sarebbe di proprietà pubblica, ma di fatto di proprietà privata perché invalicabile -, che porta al campo sinti regolare, una discarica a cielo aperto dove ho contato 26 veicoli vandalizzati e bruciati. I buchi aperti nel muro che delimita la ferrovia mettono in mostra un’altra discarica. Abbiamo visto tre topi grandi come gatti. Il Comune di Milano non può permettere che si viva in quelle condizioni igieniche nella strada che abbiamo ribattezzato “Via degli orrori”. Nel 2016 il Consiglio comunale votò la mia proposta di istituire un “Albergo sociale” che possa accogliere persone in attesa di assegnazione di alloggi popolari. Ad oggi, il Comune di Milano non ha mosso un dito e per il terzo anno di file ha bocciato un mio emendamento al bilancio per stanziare 3.000.000€ per la realizzazione. Nel mio intervento in aula, oggi pomeriggio, ho suggerito al sindaco Beppe Sala di riutilizzare l’istituto Marchiondi per quel nobile intento.

Alessandro De Chirico
Consigliere Comunale
Forza Italia Milano

“Ora che nel giro di un mese si concluderanno i lavori di smantellamento dell’ ormai ex Centro di Accoglienza confido che venga al più presto sgomberata la confinante palazzina di proprietà Sogemi, demolita come promesso e immediatamente messa in sicurezza l’intera area onde evitare nuovi insediamenti abusivi. Quanto alla impressionante discarica abusiva di via Sacile, chiedo telecamere, controlli repressivi e pulizia dell’area, o devo anche io iscrivermi al festival di Sanremo per avere la presenza del sindaco Sala in questa periferia?”

Rosa Pozzani
Vicepresidente del Consiglio di Municipio 4

Redazione

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Milano, 28 marzo 2019 – Questa mattina con Rosa Pozzani, presidente della Commissione Speciale “Alessandrini e Centro di Accoglienza” del Municipio 4 che ha chiesto e ottenuto la dismissione del centro, e la scorta degli agenti della DIGOS e di una pattuglia di Carabinieri, siamo stati nel Centro di Accoglienza Temporanea di via Sacile. Il villaggio “modello” del sostegno emergenziale a chi è in difficoltà abitativa è fallito miseramente ed è in fase di smantellamento perché lo stesso Majorino ha riconosciuto la sua stessa disfatta. Dietro i containers una palazzina di proprietà SOGEMI nel cui giardino c’è una baraccopoli dove abbiamo visto anche minori in età scolare. Nella strada senza uscita – che sarebbe di proprietà pubblica, ma di fatto di proprietà privata perché invalicabile -, che porta al campo sinti regolare, una discarica a cielo aperto dove ho contato 26 veicoli vandalizzati e bruciati. I buchi aperti nel muro che delimita la ferrovia mettono in mostra un’altra discarica. Abbiamo visto tre topi grandi come gatti. Il Comune di Milano non può permettere che si viva in quelle condizioni igieniche nella strada che abbiamo ribattezzato “Via degli orrori”. Nel 2016 il Consiglio comunale votò la mia proposta di istituire un “Albergo sociale” che possa accogliere persone in attesa di assegnazione di alloggi popolari. Ad oggi, il Comune di Milano non ha mosso un dito e per il terzo anno di file ha bocciato un mio emendamento al bilancio per stanziare 3.000.000€ per la realizzazione. Nel mio intervento in aula, oggi pomeriggio, ho suggerito al sindaco Beppe Sala di riutilizzare l’istituto Marchiondi per quel nobile intento.

Alessandro De Chirico
Consigliere Comunale
Forza Italia Milano

“Ora che nel giro di un mese si concluderanno i lavori di smantellamento dell’ ormai ex Centro di Accoglienza confido che venga al più presto sgomberata la confinante palazzina di proprietà Sogemi, demolita come promesso e immediatamente messa in sicurezza l’intera area onde evitare nuovi insediamenti abusivi. Quanto alla impressionante discarica abusiva di via Sacile, chiedo telecamere, controlli repressivi e pulizia dell’area, o devo anche io iscrivermi al festival di Sanremo per avere la presenza del sindaco Sala in questa periferia?”

Rosa Pozzani
Vicepresidente del Consiglio di Municipio 4

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,585FansMi piace
160FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -