3.1 C
Milano
martedì, Febbraio 7, 2023

Proverbio: Febbraio, febbraiello, cortino e bugiardello

FIRMATO PROTOCOLLO DI INTESA FRA ODCEC MILANO E INAIL

AL CENTRO LOTTA ALL’ABUSIVISMO PROFESSIONALE, FORMAZIONE
E CANALI DI COMUNICAZIONE PRIVILEGIATI FRA I DUE ENTI

(mi-lorenteggio.com) Milano, 10 maggio 2019 – Momenti di formazione, lotta all’abusivismo professionale e interlocuzione prioritaria e continua: questi i temi centrali del Protocollo di Intesa sottoscritto oggi dall’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Milano e Inail – Direzione Regionale per la Lombardia.
L’accordo intende intensificare il dialogo fra i due Enti, garantendo a Inail di interloquire direttamente con soggetti professionalmente qualificati, cioè gli iscritti a ODCEC Milano, evitando casi di abusivismo professionale. Grazie all’accordo gli iscritti potranno a loro volta accedere con priorità agli uffici Inail e ottenere tramite l’Ordine risposte in tempi rapidi a loro eventuali quesiti di tipo normativo, amministrativo e/o di natura tecnico/informatica di carattere generale.
ODCEC Milano e Inail – Direzione Regionale per la Lombardia si impegnano inoltre a lavorare insieme ad un tavolo tecnico creato ad hoc e a organizzare e promuovere eventi formativi e di sensibilizzazione sulle novità in materia assicurativa e di prevenzione degli infortuni e delle malattie professionali.
A presentare il Protocollo di Intesa c’erano oggi, tra gli altri, Nicola Frangi, Consigliere di ODCEC Milano, e Antonio Traficante, Direttore Regionale Inail Lombardia.
“Questo protocollo d’intesa – dichiara Nicola Frangi – si inserisce nel percorso di ODCEC Milano volto a promuovere la collaborazione fra l’Ordine e le Istituzioni, facilitando il dialogo tra i professionisti e gli Enti pubblici. Si conferma così il ruolo dell’Ordine quale interlocutore di rilievo, presente ai tavoli tecnici e attivo nella promozione della professionalità e nel contrasto al diffondersi dell’abusivismo”.
“Il protocollo d’intesa sottoscritto oggi con l’Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Milano – dichiara Antonio Traficante, – mira a definire ambiti e modalità di collaborazione per valorizzare al meglio l’impegno reciproco sul fronte della diffusione della cultura della sicurezza sul lavoro, intesa come valore e punto di forza per le aziende e garanzia per i lavoratori e le loro famiglie. L’accordo, anche grazie all’innovazione tecnologica e organizzativa cui si fa riferimento, potrà senz’altro contribuire a migliorare la qualità dei servizi resi alle aziende, contrastando con più efficacia il fenomeno dell’abusivismo ed elevando i livelli di formazione e conoscenza dei professionisti che, anche grazie a specifici percorsi formativi, potranno accedere più agevolmente a tutti gli strumenti che Inail mette a disposizione delle imprese: dal bando Isi ai finanziamenti per i progetti di reinserimento lavorativo”.

 

Redazione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,573FansMi piace
162FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -spot_img