6 C
Milano
sabato, Dicembre 3, 2022

Proverbio: A Sant'Ambrogio il freddo cuoce

Il quartiere degli incidenti: il Comitato Tertulliano Sicura in consiglio con il Comune di Milano

Confermato per martedì 4 febbraio l’incontro con l’assessore Granelli per discutere della sicurezza stradale sulla via del quartiere Calvairate

(mi-Lorenteggio.com) Milano, 31 gennaio 2020 – Nel quartiere Calvairate, via Tertulliano si è resa tristemente nota alla cronaca per diversi episodi spiacevoli: incidenti che hanno coinvolto non solo altri mezzi, ma soprattutto persone del quartiere. Il Comitato Tertulliano Sicura è un gruppo di abitanti di zona che richiede maggiori controlli sia per chi viaggia a bordo di un mezzo, sia per chi vive il quartiere a piedi. Una delegazione verrà accolta da Marco Granelli, Assessore alla Mobilità e ai Lavori Pubblici, martedì 4 febbraio 2020 nella sede del comune di Milano di piazza Beccaria per presentare una petizione e richiedere un maggiore controllo della viabilità su via Tertulliano.
La cronaca:
• Dicembre 2012: un pirata della strada alla guida di un furgone bianco investe e uccide una donna di 64 anni.
• Marzo 2018: nella notte tra il 2 e il 3 marzo 2018 un’auto travolge oltre 16 motoveicoli parcheggiati all’altezza di via Tertulliano 37; fortunatamente nessun pedone rimane ferito.
• Novembre 2019: uno scooter intorno alle 20:30 di venerdì 29 novembre investe un uomo residente in via Tertulliano; attualmente l’uomo è ancora in gravi condizioni.
• Oggi: dopo il rifacimento del manto stradale nell’agosto 2019, ad oggi non è ancora stata ripristinata la segnaletica orizzontale su via Tertulliano.
In seguito all’ennesimo incidente su via Tertulliano, il Comitato Tertulliano Sicura ha indetto una riunione aperta a tutti gli abitanti del quartiere, in data 4 dicembre 2019. Tra i partecipanti anche Giacomo Perego, consigliere Municipio 4, che si è fatto portavoce della richiesta di maggiore sicurezza e maggior controllo della viabilità nel quartiere.
L’obiettivo del Comitato Tertulliano Sicura è ora quello di portare alla luce la necessità di una viabilità rallentata su via Tertulliano per i veicoli che arrivano da Piazzale Cuoco-viale Puglie e la possibilità di attraversamenti pedonali più sicuri per i pedoni.

 

Redazione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,571FansMi piace
161FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -