12.6 C
Milano
sabato, Novembre 26, 2022

Proverbio: Acqua cheta rompe i ponti

Corsico. Lite per un posto letto: grave brasiliano accoltellato, arrestato salvadoregno

(mi-lorenteggio.com) Corsico, 20 febbraio 2020 – Lo scorso 12 febbraio 2020, i militari locale Stazione Carabinieri comandata dal Mar. Magg. Varamo, con rapide indagini, hanno eseguito un fermo  nei confronti di un 20enne, originario El Salvador, censurato, irregolare sul territorio nazionale e senza fissa dimora, gravemente indiziato in ordine al delitto di tentato omicidio commesso nei confronti di un ragazzo cl. ’93 di origini brasiliane, regolare sul territorio nazionale.
L’uomo, nella circostanza, in un appartamento di via Galilei di Corsico, aveva aggredito, con un coltello da cucina, il brasiliano, colpendolo  al torace con diversi colpi. Subito dopo, il salvadoregno è fuggito, dileguandosi a piedi per le vie limitrofe.

La vittima, soccorsa da personale del 118, veniva trasportata in codice rosso presso ospedale San Carlo di Milano, non in pericolo di vita, giudicata affetta da ferite da arma da taglio all’emitorace sinistro e alla zona ascellare destra, con prognosi di 2o giorni e in osservazione.
Dagli accertamenti dei Carabinieri, è  emerso che l’aggressione è scaturita per futili motivi, riconducibili alla contesa, tra i due di un posto letto, all’interno di un appartamento.
La ricostruzione dei fatti da parte di alcuni testimoni, nonchè la denuncia ed il riconoscimento fotografico effettuato dalla vittima, ha permesso l’arresto del salvadoregno, ora in carcere a San Vittorio

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,569FansMi piace
161FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -