5.6 C
Milano
lunedì, Novembre 28, 2022

Proverbio: A Sant'Ambrogio il freddo cuoce

Coronavirus. Negativi i colleghi del lavoratore dell’azienda di Cesano Boscone positivo al coronavirus

 

(mi-lorenteggio.com) Cesano Boscone, 24 febbraio 2020  – In attuazione dell’ordinanza di Regione Lombardia relativa all’adozione di misure precauzionali a tutela della cittadinanza lombarda per evitare situazioni che favoriscano il diffondersi del coronavirus, l’amministrazione comunale chiarisce punto per punto le disposizioni e restrizioni applicabili a Cesano sino a domenica 1 marzo:

Misure relative al commercio – Non ci sarà alcuna restrizione per le attività artigianali, gli esercizi di vicinato e i ristoranti. – I bar, i locali e gli esercizi di intrattenimento (comprese le ludoteche e le sale scommesse) saranno chiusi dalle ore 18 alle 6. – Gli esercizi con attività congiunta bar-ristoranti sospenderanno le attività relative al bar alle ore 18, mentre potranno proseguire l’attività di ristorazione. – Le medie strutture di vendita e le attività all’interno dei centri commerciali resteranno chiusi il sabato e la domenica esclusi i punti di vendita di generi alimentari. – I bar presenti nei centri commerciali resteranno chiusi dalle ore 18 alle 6, il sabato e la domenica. – La ristorazione nei centri commerciali sarà chiusa il sabato e la domenica. – Il mercato in piazza Falcone si svolgerà regolarmente nella giornata di mercoledì.
Misure relative agli Sportelli Polifunzionali – Gli sportelli Risparmia tempo presso il centro commerciale Auchan e lo sportello per il rilascio delle carte d’identità elettroniche su appuntamento presso la sede di via Pogliani rimarranno chiusi. – L’attività di entrambi gli sportelli (in Auchan martedì e giovedì dalle 14.30 alle 19.30; in via Pogliani il lunedì, mercoledì e venerdì) si terrà solo presso la sede comunale di via Vespucci.
Misure relative agli eventi e ai luoghi di aggregazione sul territorio – Rimangono chiuse le scuole di ogni ordine e grado. – Sono sospese tutte le manifestazioni o iniziative di qualsiasi natura, gli eventi e ogni forma di riunione in luogo pubblico e privato, anche di carattere culturale, sportivo e religioso. – Sono inoltre sospese le attività presso: il centro anziani di via Don Sturzo; la Sala della Trasparenza; la Sala comunale in piazza Papa Giovanni XXIII; l’Università delle tre età; i teatri e il Cinema Cristallo; la Biblioteca di Villa Marazzi; le palestre.

“Queste disposizioni – ha detto il sindaco Simone Negri – potranno subire delle modifiche in seguito a quanto stabilito dalle autorità regionali. Invitiamo dunque la cittadinanza a tenere costantemente
monitorato il sito istituzionale www.comune.cesano-boscone.mi.it. Ci tengo inoltre a comunicare un aggiornamento ricevuto oggi rispetto alla filiale cesanese dell’azienda in cui sabato è emerso il caso del lavoratore, non residente a Cesano, contagiato. Nessuno dei dipendenti presenta in questo momento particolari sintomi che possano richiamare un’eventuale infezione da Coronavirus. I lavoratori che sono stati sottoposti al tampone sono risultati tutti negativi e i due contagiati presenti in azienda, che ha diverse sedi in Italia, residenti rispettivamente a Castiglione d’Adda e Torino, sono in via di guarigione. La sede cesanese, inoltre, è chiusa ed è stata programmata una sanificazione. Mi pare di poter dire che le istituzioni coinvolte abbiano ben operato sul caso”.

 

Redazione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,570FansMi piace
161FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -