21.5 C
Milano
mercoledì, Agosto 17, 2022

Proverbio: Alla Madonna di agosto (15 Agosto) si rinfresca il bosco. Per san Rocco (16 Agosto) la rondine fa fagotto

DEPOSITATE LE MOTIVAZIONI DELLA SENTENZA DI ASSOLUZIONE OSTE LODI

Ultimo aggiornamento il 14 Maggio 2020 – 15:27

DE CORATO: REGIONE CONTRIBUI’ SPESE LEGALI, CONVINTI DA SUBITO SUO OPERATO

 

(mi-lorenteggio.com) Milano, 14 maggio 2020 – “Le motivazioni della sentenza di
assoluzione dell’oste di Castelletto Lodigiano, Mario Cattaneo,
ci consegnano un quadro ancora piu’ chiaro: non fu eccesso
colposo di legittima difesa ma un fatto accidentale”. Lo
dichiara l’assessore regionale alla Sicurezza, Immigrazione e
Polizia locale, Riccardo De Corato, all’indomani della
deposizione in Tribunale a Lodi delle motivazioni della sentenza
di assoluzione.

L’oste Mario Cattaneo, che la notte tra il 9 e 10 marzo 2017
uccise un ladro che aveva fatto irruzione nel suo locale, era
stato assolto in primo grado il 24 gennaio scorso.

LEGGE REGIONE LOMBARDIA – “La Regione Lombardia ha approvato una
legge che consente il rimborso delle spese legali e delle
perizie a chi e’ accusato di eccesso colposo di legittima difesa
– ha ricordato l’assessore. Abbiamo gia’ pagato a Mario Cattaneo,
le spese legali con un contributo di 30.000 euro, l’importo
massimo previsto. Ho sempre auspicato che la legge lombarda
potesse servire da esempio alle altre Regioni italiane, non
lasciando soli i cittadini in casi come questo”.

“A nome di Regione Lombardia – ha concluso De Corato – rivolgo
un saluto a Mario Cattaneo per questa ulteriore pagina che rende
ancora giustizia alle sue azioni, convinti sin primi giorni
della bonta’ del suo operato”.

 

Redazione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,617FansMi piace
162FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -