28 C
Milano
mercoledì, Agosto 17, 2022

Proverbio: Di Settembre e di Agosto bevi vino vecchio e lascia stare il mosto

CESANO BOSCONE. AL PARCO PERTINI LA PRIMA MESSA DOPO IL LOCKDOWN: FOTO E VIDEO

Ultimo aggiornamento il 25 Maggio 2020 – 9:17

 

(mi-Lorenteggio.com) Cesano Boscone, 25 maggio 2020 – La prima domenica della Fase-2, dopo il lockdown, ha visto protagonisti i parchi cesanesi  ‘supergettonati’ insieme alle piste ciclabili dalla gran parte dei cittadini e dalle famiglie, sin dalle prime ore del mattino. Anche il centro storico è stato frequentatissimo per tutta la giornata.

Il parco è stato scelto anche dalla Comunità Pastorale della Madonna del Rosario per la sua prima Santa Messa comunitaria dopo il lockdown, che ha scelto il parco Pertini per pregare e ripartire con tutte le attività insieme alla città, “un cuore solo, un’anima sola”.

Dopo, le aspre critiche sui social e l’acceso dibattito politico, dopo una settimana di intenso lavoro,  per permettere di far svolgere in piena sicurezza la celebrazione eucaristica, la Santa Messa si è svolta.

Ad accogliere i fedeli delle tre parrocchie cittadine, il cui limite è stato fissato in 250 persone, non 500, come inizialmente richiesto,  il servizio di accoglienza all’ingresso che  oltre a misurare la febbre, indicava dove andare a sedersi. Presenti anche due medici e bottigliette d’acqua, in caso di necessità.

La Polizia Locale, con il comandante e vice comandante, insieme al vice-sindaco, Salvatore Gattuso, ha vigilato affinché il tutto si svolgesse senza intoppi e facendo rispettare tutti i regolamenti, che riguardano gli ‘assembramenti’. All’inizio della funzione religiosa, il Parco Pertini è stato chiuso e numerosi sono stati i fedeli, che non hanno potuto partecipare.

La Santa Messa è stata ufficiata dal Parroco Don Luigi Caldera, che dopo i ringraziamenti e un momento di commozione, nell’omelia, la sua preghiera si è rivolta al ricordo di tutti i defunti di questo periodo e ai loro parenti e a tutti coloro che, in questo periodo, si sono dati da fare, come, medici, infermieri, l’esercito, la Protezione Civile, il mondo del volontariato.

 

Vittorio Aggio

 

 

 

 

I controlli della Polizia Locale insieme al Vice Sindaco, Salvatore Gattuso

 

Fedeli in preghiera e distanziati

Bottiglie d’acqua in caso di necessità

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,617FansMi piace
162FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -