22.4 C
Milano
domenica, Agosto 14, 2022

Proverbio: Agosto ci matura grano e mosto

AZIONE LOMBARDIA, IL CONSIGLIERE REGIONALE CARRETTA PASSA CON CALENDA

Ultimo aggiornamento il 4 Giugno 2020 – 14:11

 

(mi-lorenteggio.com) Milano, 4 giugno 2020 – Niccolò Carretta, consigliere regionale di Lombardi civici europeisti, cioè l’ex Lista Gori, annuncia il proprio passaggio in Azione, il partito di Carlo Calenda. Nel marzo del 2018 è stato eletto Consigliere regionale nelle fila della lista Gori Presidente e ha avuto la tessera del Pd fino a un anno fa.
“Metto a disposizione di questo progetto liberal-democratico, credibile e serio la mia persona e il mio lavoro in Consiglio regionale – dichiara Carretta -. Sono sicuro che oltre alle battaglie sulla sanità, sull’economia e sui giovani che Azione porta avanti sin dalla sua nascita, avrò l’occasione di implementare il percorso regionale con sguardo che volge soprattutto alla revisione del sistema sanitario, alla sostenibilità ambientale e al miglioramento dei servizi di trasporto”.
“L’adesione ad Azione di Carretta è una splendida notizia per il nostro movimento – osservano Carlo Calenda e Matteo Richetti -. Azione nasce per aggregare e valorizzare proprio esperienze come quella di Niccolò e di tutti coloro che fanno politica per servizio, e senza perdere rapporto con il territorio e il bisogno delle persone. In questi mesi abbiamo lavorato insieme migliorando i provvedimenti della Regione Lombardia sul fronte dell’emergenza sanitaria ed economica. Ora lo faremo dentro lo stesso partito e con il coinvolgimento di tutti i gruppi territoriali di Azione”, concludono.
“Siamo felici per l’adesione del consigliere Carretta con il quale è già iniziato un lavoro intenso e proficuo sui temi regionali e non solo. La sua presenza darà voce alle tante proposte che arrivano dai territori lombardi e su cui i tavoli tematici di Azione stanno già lavorando. Insieme daremo slancio e forza alla costituzione di un polo liberale di cui l’attuale scenario politico ha necessità per rompere il dualismo tra populisti e sovranisti” dichiarano Mariasole Mascia e Giancarlo Pignone, coordinatori lombardi di Azione.

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,615FansMi piace
161FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -