23.7 C
Milano
lunedì, Maggio 23, 2022

8 MAGGIO - FESTA DELLA MAMMA

Lissone. In Biblioteca “Letture sotto l’ombrellone” per i più piccoli

Ultimo aggiornamento il 17 Giugno 2020 – 17:12

(mi-lorenteggio.com) Lissone, 17 giugno 2020 – Tornano le proposte diversificate di letture per avvicinare anche le giovanissime generazioni al mondo della lettura.
L’Amministrazione Comunale di Lissone, nell’ambito del progetto “Nati per leggere”, grazie all’impegno degli operatori della Biblioteca Civica – Spazio Piccoli di Lissone organizza “Letture sotto l’ombrellone”.
“Letture sotto l’ombrellone” è una mini-rassegna rivolta specificatamente a bambini e bambine, i più piccoli frequentatori della struttura, ma sempre curiosi di avvicinarsi al mondo dei libri, delle favole e delle fiabe.
Da giovedì 25 giugno a venerdì 17 luglio, i bambini dai 24 ai 36 mesi e dai 3 ai 6 anni avranno così la possibilità di avvicinarsi a storie, contenuti sensoriali, animazioni e musiche che consentiranno di scoprire il piacere di ascoltare e leggere.
Per assicurare il rispetto delle norme che prevedono il mantenimento del distanziamento interpersonale, non sarà possibile utilizzare il consueto spazio situato nello “Spazio Piccoli”. Solo per quest’anno quindi cambierà la location del progetto: le letture avverranno all’aria aperta, nel giardino retrostante la Biblioteca Civica, a cui si potrà accedere esclusivamente previa prenotazione.
Le letture avverranno nel rispetto delle norme anti-contagio.
Per informazioni e prenotazioni, è possibile rivolgersi ai seguenti recapiti: Tel. 039/7397461- email: biblioteca@comune.lissone.mb.it
Il calendario completo delle letture è disponibile sul sito internet del Comune al link https://www.comune.lissone.mb.it/letture-sotto-ombrellone.
“L’Amministrazione Comunale tiene particolarmente a questo progetto perché si propone di avvicinare al piacere della lettura le più giovani generazioni – afferma Alessia Tremolada, assessore con delega alla Cultura – a causa dell’emergenza sanitaria, nei mesi scorsi anche i più piccoli non hanno potuto usufruire dei servizi della Biblioteca che ora ritornano, seppur adattati al periodo che stiamo vivendo”.

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,551FansMi piace
160FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -