26.4 C
Milano
lunedì, Maggio 23, 2022

8 MAGGIO - FESTA DELLA MAMMA

Cesano B. Attività produttive: in arrivo agevolazioni e opportunità per commercianti

Ultimo aggiornamento il 26 Giugno 2020 – 19:33

 

Al lavoro per sostenere i commercianti, l’esecutivo cesanese ha varato nuove misure: dalla  riduzione del 20% sul canone per l’occupazione di spazi pubblici  per gli ambulanti, al posticipo per tutti gli esercenti, al 30 settembre 2020,  dei termini per il pagamento della tassa. Al vaglio altre iniziative.

(mi-lorenteggio.com) Cesano Boscone, 26 giugno 2020. – Approvata la delibera della Giunta finalizzata a promuovere un nuovo rinvio per la scadenza del pagamento della Cosap (canone per l’occupazione di spazi ed aree pubbliche), rimandata dal 30 giugno al 30 settembre 2020, per sostenere tutti gli esercenti commerciali, oggi in difficoltà per l’emergenza sanitaria tuttora in corso. Su tutte le attività del territorio, infatti, continuano a gravare le conseguenze economiche dell’emergenza sanitaria, prima per l’imposizione della loro temporanea chiusura, ora per la lenta ripresa.

Per garantire a tutti gli operatori sul territorio di riprendersi economicamente la Giunta cesanese proporrà al Consiglio anche uno sconto del 20% sulla Cosap dovuta dagli operatori di mercato, categoria ad oggi esclusa dalle agevolazioni previste da disposizioni governative. La normativa nazionale ha infatti previsto l’esenzione dal pagamento della tassa comunale per il periodo maggio-ottobre 2020 solo per le imprese di pubblico esercizio, trascurando così gli ambulanti mercatali.

Le proposte della Giunta, che per entrare in vigore dovranno essere accolte a maggioranza dal prossimo Consiglio Comunale, mirano a dare una boccata di ossigeno a tutti gli esercizi che hanno subito delle perdite finanziarie in questi mesi, assicurando un’immediata maggiore liquidità.

L’amministrazione comunale sta inoltre varando ulteriori interventi a supporto del commercio locale.

“Stiamo valutando – ha dichiarato l’assessore per le attività produttive e il commercio salvatore Gattuso – ulteriori interventi a supporto dei commercianti. Tra le azioni attualmente al vaglio: la riduzione della tassa rifiuti, incentivi a fondo perduto per il pagamento degli affitti, aiuti economici per investimenti e contributi per l’apertura di nuove attività”.

È, nel frattempo, risultata efficace la misura di sostegno voluta dall’Ente per garantire a bar, ristoranti, gelaterie e, in generale, ai locali con somministrazione di pasti e bevande, l’utilizzo di suolo pubblico temporaneo gratuito sino al 31 ottobre: le richieste di concessione hanno infatti superato la quindicina e sono state tutte accolte.

Il sindaco Simone Negri e l’assessore Salvatore Gattuso hanno invitato commercianti e artigiani di Cesano Boscone a un confronto in videoconferenza sulle misure da mettere in atto nel prossimo futuro volte a sostenere i negozi di Cesano Boscone e a rilanciare le iniziative commerciali del territorio.  Gli interessati dovranno accedere lunedì 29 giugno alle ore 21 al link https://global.gotomeeting.com/join/919737365

V.A.

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,551FansMi piace
160FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -