6.6 C
Milano
domenica, Dicembre 4, 2022

Proverbio: A Sant'Ambrogio il freddo cuoce

Pero. Sollecito per medici di base nelle frazioni di Cerchiate e Cerchiarello

 

(mi-lorenteggio.com) Pero, 12 agosto 2020. L’Amministrazione Comunale di Pero sollecita i vertici di ATS e ASST a trovare urgentemente una soluzione per la carenza dei medici di base nelle frazioni di Cerchiate e Cerchiarello
“La salute dei cittadini viene prima di qualsiasi scelta politica! Stiamo lavorando affinchè questa problematica si risolva nel più breve tempo possibile” dice il Sindaco Maria Rosa Belotti, che da settimane sta sollecitando i Dirigenti di ATS e ASST.
Dal 1 gennaio 2020 hanno cessato la loro attività professionale di medicina generale a Cerchiate e Cerchiarello prima il dr. Maurizio Rossi e successivamente la Dottoressa Daniela Trevisan. Ed anche la dottoressa Mirella Chizzini, a cui si erano indirizzati diversi pazienti del dr. Rossi, ha lasciato recentemente l’ambulatorio di Pero. Attualmente nelle frazioni è attivo solo il dr. Pasquale Piarulli e sull’intero territorio di Pero non è disponibile nessun altro medico in quanto tutti hanno già raggiunto i massimali previsti dalle normative.
Il Sindaco Maria Rosa Belotti riceve giornalmente, dai cittadini esasperati che sono rimasti senza medico, numerose telefonate e segnalazioni via e-mail.
Le frazioni di Cerchiate e Cerchiarello constano di circa 3000 abitanti, di cui una quota molto rilevante è composta da cittadini di età superiore ai 65 anni e sono inoltre presenti diversi disabili, anche giovani. Questa realtà di fragilità delle frazioni in un territorio non servito direttamente da mezzi pubblici, se non marginalmente con la linea Movibus sull’asse del Sempione, rappresenta senz’altro una situazione di “particolare necessità “cui fa riferimento la normativa che regola l’assegnazione di medici di medicina generale vincitori di bando (V. comunicato Assessore Gallera del 25/03/2019).
Rispetto alla problematica si è costituito il Comitato “Medici per Cerchiate” che ha trasmesso ad ATS, ASST le istanze degli attuali ex assistiti della dott.ssa Trevisan e dei cittadini peresi poiché non solo le frazioni ma tutto il comune di Pero sarà interessato nei prossimi tre/quattro anni dalla carenza di medici in quanto diversi sono prossimi al pensionamento.
“E’ urgente la nomina di un sostituto temporaneo che possa rispondere ai bisogni degli assistiti attualmente privi di medico sino alla nomina di medici di base effettivi” dice l’Assessore ai Servizi Sociali Stefania Marano.
Da ultimo, in data 10 agosto è partita una richiesta via PEC ai vertici di ATS e ASST da parte del Sindaco Belotti e della sua Giunta per trovare soluzioni immediate e strutturali al problema.

V.A.

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,571FansMi piace
161FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -