6.6 C
Milano
domenica, Dicembre 4, 2022

Proverbio: A Sant'Ambrogio il freddo cuoce

NEL CUORE DELL’ESTATE IN AGOSTO CON SPORT, MUSICA E DIVERTIMENTI

 

Milano, 27 agosto 2020 – Come tradizione, con agosto, anche l’estate è arrivata nel massimo del suo periodo più bello ed intenso.

Tutte le attività ludico, sportive e ricreative, come si vede sul sito di Rabona mobile, sono nel pieno del loro regime.

Per molti, l’estate è anche un periodi scoperta o riscoperta di tante attività sportive, sia da soli, che in compagnia, che o non si sono mai praticate oppure si vuole riprendere, perchè abbandonate nel tempo. Così, la pigrizia viene lasciata da solo e, magari, proprio dal proprio parco sotto casa si parte e si incomincia, con buoni propositi, ogni mattina una nuova giornata all’insegna di tanti nuovi e gratificanti obiettivi.

Dalla bicicletta alla corsa, dalla palestra ad attività dedicate al proprio benessere fisico e psicologico è tutto un divenire.

Inoltre, così come sono ripresi i campionati di calcio e la Formula 1, che ogni weekend e non solo riempiono il nostro tempo libero e ci fanno ritornare a vecchie passioni o riscoprirle, le nostre nuove attività ci fanno sperare e sognare di diventare come i grandi campioni professionisti.

Ma, oggi, gli sport tradizionali e quelli di nuove tendenze trovano stimoli anche da internet e dalle numerose app, in cui ognuno si riconosce, e si vede portare i propri propositi in auge, grazie alla condivisione delle proprie performance o da soli o in gruppo e dai tanti numerosi consigli, che troviamo.

Pertanto, per molti agosto è un periodo di passaggio per nuovi propositi per ripartire con nuove attività che ci coinvolgeranno per la prossima stagione autunnale ed invernale, fino alla primavera prossima ventura.

Ma, discorso diverso, è per i pigri, ovvero, coloro che, vedendo un mondo di persone attivo in tante e svariate attività, vorrebbero incominciare e, invece, non riescono sia a cominciare e a cimentarsi o in vecchie discipline o incominciarne delle nuove.

Quindi, quali step possono essere utili per incentivare i “pigri” a incominciare? Come suggerimento iniziale, sarebbe fondamentale sarebbe quello di trovare un amico o un conoscente vicino nel proprio contesto, che ci possa aiutare a vincere la pigrizia e partire. Qualora, il nostro contesto sia poco consono a trovare persone utili a farci cominciare, ci possono essere anche alcuni social, inerenti ad attività sportive, che ci potrebbero aiutare a trovare un ottimo compagno o gruppo per iniziare.

Iniziare, non significa darsi subito all’agonismo, ma, significa iniziare gradualmente, in base al proprio tempo, al proprio stato di fisico e di tempo di inattività, questo anche per non incorrere in intoppi, quali piccoli e grandi infortuni, come strappi, infiammazioni agli arti o  rotture di tendini. Per questo, una volta sconfitta la pigrizia, la moderazione nell’incominciare con gli allenamenti è il miglior ingrediente, per far si che i nostri propositi e primi obiettivi vengano raggiunti.

Quindi, oltre alla moderazione, altro suggerimento di successo, è senza dubbio la costanza, altro fattore che permette di modulare e rendere utili tutti i nostri sforzi facendoli, giorno dopo giorno diventare un successo.

Qualora, la pigrizia dovesse avere il sopravvento, tutti gli sport  restano sempre disponibili in tv, così come tutte le attività fatte da altri, che si possono vedere in ogni piattaforma e anche interagire, con il semplice commento.

A ognuno il suo buon proposito!

 

L. M.

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,571FansMi piace
161FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -