6.6 C
Milano
domenica, Dicembre 4, 2022

Proverbio: A Sant'Ambrogio il freddo cuoce

Bicocca. Droga e machete in tabaccheria: in manette 45enne

(mi-lorenteggio.com) Milano, 28 agosto 2020 – La Polizia di Stato ha arrestato ieri a Milano un 45enne italiano per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.
Gli #agenti del #Commissariato Garibaldi Venezia, nel corso dei servizi di controllo del territorio volti al contrasto dello #spaccio di droga, dopo opportuni controlli e appostamenti, hanno individuato l’attività illecita svolta all’interno di una tabaccheria in zona Bicocca.
Giunti sul posto, i poliziotti ieri mattina hanno controllato e perquisito il titolare e il negozio stesso: nonostante l’uomo avesse dichiarato di non detenere nulla di illegale alla loro specifica domanda, i poliziotti, con l’ausilio dell’unità #cinofila della #Questura, hanno rinvenuto, nella stanza adibita ad ufficio, un borsello con 1.500 euro, materiale per il confezionamento e due involucri con 70 grammi di marijuana l’uno e quasi 30 grammi di hashish l’altro.
Nel locale, inoltre, gli agenti hanno rinvenuto e sequestrato un machete di grosse dimensioni per il cui porto il 45enne è stato deferito all’Autorità Giudiziaria in stato di libertà.

Mentre, l’altro ieri pomeriggio, sempre a Milano, la Polizia ha arrestato 3 persone, un italiano di 48 anni, un 20enne libico e un marocchino di 39 anni, tutti con precedenti di #polizia, per detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio in concorso.
Gli agenti della Squadra Investigativa del Commissariato Mecenate, al termine di una mirata attività di polizia giudiziaria volta al contrasto dello spaccio di droga sul proprio territorio di competenza, hanno individuato un appartamento in via Ucelli di Nemi quale probabile luogo di #spaccio di stupefacenti. I #poliziotti, in abiti civili, hanno atteso il momento favorevole per entrare nell’abitazione dove vi erano i tre uomini e, una volta fatto ingresso, hanno subito notato sul tavolo della cucina un bilancino di precisione per pesare la droga.
Gli agenti hanno perquisito i tre uomini trovando il 20enne libico con una dose di #cocaina nella tasca dei bermuda. Nell’abitazione, invece, hanno rinvenuto sopra il divano letto un borsello con 75 grammi di cocaina e mille euro e, nella camera da letto, un secondo bilancino di precisione con materiale per il confezionamento, un’altra dose di cocaina e un barattolo contenente della sostanza bianca utilizzata per il taglio della droga.

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,571FansMi piace
161FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -