7.5 C
Milano
venerdì, Dicembre 2, 2022

Proverbio: A Sant'Ambrogio il freddo cuoce

BAREGGIO – I SOLDI IN PIU’ PER I SERVIZI SCOLASTICI? LI METTE IL COMUNE

(mi-lorenteggio.com) Bareggio, 23 settembre 2020 – L’Amministrazione guidata da Linda Colombo tutela le famiglie bareggesi. A causa dei protocolli di sicurezza anti-Covid lievitano i costi per i servizi della mensa, del pre-post scuola e del trasporto, ma per i cittadini le tariffe non cambiano. La Giunta ha infatti deciso di non far ricadere gli aumenti sull’utenza, andando a coprire le spese aggiuntive con fondi comunali.
Per quanto riguarda la mensa, l’applicazione delle misure igienico-sanitarie necessarie a garantire la sicurezza comporta un aumento del costo del servizio fino al 31 ottobre pari a 48.495 euro tra modalità di somministrazione dei pasti e sanificazione dei locali. Per il servizio scuolabus, l’incremento previsto è di 600 euro mensili per la sanificazione (2.400 euro fino a dicembre), mentre per il pre-post scuola, tra personale aggiuntivo da impiegare e disinfezione delle aule, è ancora in fase di quantificazione. “Nel caso fosse necessario proseguire anche nei prossimi mesi nell’erogazione dei servizi con le modalità attuali, provvederemo a stanziare ulteriori fondi per garantire la copertura dei costi aggiuntivi – ha spiegato il sindaco Linda Colombo -. Da parte nostra vuole essere un segnale di vicinanza alle famiglie bareggesi, già duramente colpite dall’emergenza Covid dal punto di vista economico ed emotivo”.

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,570FansMi piace
161FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -