5 C
Milano
martedì, Novembre 29, 2022

Proverbio: A Sant'Ambrogio il freddo cuoce

Il fiume Adda in mostra nei poli museali di Lecco

 

(mi-lorenteggio.com) Lecco, 25 settembre 2020 – Da domenica 27 settembre è allestita nella Sezione di Grafica e Fotografia di Palazzo delle Paure, la mostra “Il Fiume Adda. Di immagine in immagine, tra tempo e luce”, curata da Barbara Cattaneo e Daniele Re, con la collaborazione di Luigi Erba e inclusa nella rassegna Milano PhotoFestival 2020.

L’esposizione istituisce un dialogo tra il passato e il presente della tecnica fotografica, indagando il rapporto tra l’acqua dell’Adda e il suo paesaggio. Le nuove donazioni, devolute dai fotografi Andrea Caronni, Rosandro Cattaneo e Daniele Re, trattano l’argomento con un taglio stilistico contemporaneo, tracciando un’ipotetica linea di sviluppo sull’iconografia del fiume Adda e sull’innovazione della tecnica fotografica, dal foro stenopeico alla ripresa in digitale. In questa prospettiva si è scelto di inaugurare la mostra durante le Giornate Europee del Patrimonio, ideate dal Mibact per analizzare, per l’appunto, il ruolo del sapere tradizionale nel suo rapporto con le sfide del presente. Le foto contemporanee andranno a istituire un’immaginaria “carta geografica per immagini”, a cui verranno affiancate antiche stampe e cartine fotografiche, anch’esse appartenenti alle collezioni del Si.M.U.L. La mostra sarà aperta dalle fotografie storiche di Bosetti, Ganzini, Longoni e Pessina, affiancando le opere fotografiche di Caronni, Cattaneo e Re con dipinti di maestri lombardi, tra cui Carlo Pizzi. La mostra è visitabile fino al 31 gennaio 2021, il mercoledì dalle 14 alle 18 e da giovedì a domenica dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 18 (chiusa il lunedì e il martedì). Prenotazione obbligatoria su www.museilecco.org.

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,570FansMi piace
161FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -