4.6 C
Milano
venerdì, Dicembre 2, 2022

Proverbio: A Sant'Ambrogio il freddo cuoce

MILANO, RINNOVATO PRONTO SOCCORSO OSPEDALE PEDIATRICO BUZZI: STRUTTURE PIÙ CONFORTEVOLI E RISPETTO NORME ANTI COVID

(mi-lorenteggio.com) Milano, 26 settembre 2020 – L’Ospedale del Bambino Vittore Buzzi ha un nuovo e più accogliente Pronto Soccorso Pediatrico. La struttura è stata inaugurata oggi alla presenza degli assessori della Regione Lombardia al Welfare e alle Politiche sociali, abitative e Disabilità. Rinnovato nel rispetto delle norme di sicurezza sul Covid, “il Pronto Soccorso – sottolinea l’assessore al Welfare – assicura un maggior comfort ai piccoli pazienti e ai loro genitori. I lavori sono stati eseguiti a cura dell’associazione OBM Ospedale dei Bambini Milano – Buzzi Onlus”.

 

IL BAMBINO AL CENTRO DELLE CURE – “La sala d’attesa, totalmente rinnovata a cura dell’associazione OBM Onlus, mette ancora di più il bambino al centro delle cure, permettendogli così di affrontare la visita o il ricovero con la maggior serenità possibile. Quello di mettere la persona al centro è, da sempre, il perno cui stiamo costruendo il nostro modello sanitario. E quando ciò si concretizza, anche nei punti riservati ai più piccoli, significa che stiamo facendo qualcosa di importante. Ricordo anche – ha concluso l’assessore al Welfare – che al Buzzi è attivo anche un punto d’accesso diretto ‘Drive trough’ dove vengono eseguiti i tamponi ai più giovani”.

MASSIMA SERENITÀ PER I PICCOLI PAZIENTI – “La nuova sala d’attesa del Pronto Soccorso, renderà – ha chiosato l’assessore alle Politiche sociali, abitative e Disabilità – più confortevole e spensierata l’attesa dei bimbi e delle loro famiglie. Per me è sempre emozionante partecipare alla festa annuale dell’OBM onlus, un’associazione che compie un lavoro straordinario nel rendere più belle e colorate le giornate dei bimbi all’interno dell’ospedale Buzzi di Milano. Quest’inaugurazione è stata anche una bella occasione per ringraziare proprio OBM Onlus e tutti i volontari che ogni giorno regalano un sorriso ai bambini ricoverati”.

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,570FansMi piace
161FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -