6.2 C
Milano
lunedì, Gennaio 30, 2023

Il 29, 30 e 31 Gennaio i Giorni della Merla

Opera. Dal Comune: altri 20 mila euro a sostegno delle attività locali

Il contributo si aggiunge a quello già stanziato lo scorso mese di 70 mila euro a favore delle attività penalizzate dal DPCM del 24 ottobre e garantisce ai commercianti una boccata di ossigeno in attesa dei contributi nazionali e regionali

(mi-lorenteggio.com) Opera, 26 Novembre 2020 – Nuovi contributi a sostegno delle attività locali. Questa volta, al centro degli aiuti messi a disposizione del Comune di Opera e destinati a piccoli imprenditori, artigiani e commercianti del territorio, ci sono quelle categorie professionali che, a seguito del decreto del 3 novembre e delle successive ordinanze del ministero della salute, hanno dovuto abbassare la saracinesca o subire importanti restrizioni al normale svolgimento della propria attività. Per loro sono stanziati 20 mila euro.

“Seppur dichiarato sulla base di esigenze sanitarie e di tutela della salute pubblica – spiega il sindaco Antonino Nucera – il lockdown ha segnato, senza dubbio, forti contrazioni nei bilanci delle attività del nostro territorio, e non solo. Per questo, interveniamo ancora una volta con un piccolo ristoro immediato a tutte quelle attività penalizzate dall’ultimo decreto e dall’ordinanza del Ministero della Salute che ha dichiarato la Lombardia zona rossa”.
Per stare al fianco di piccoli imprenditori, artigiani e commercianti che vivono questi stop obbligati e devono tribolare per ottenere i contributi a fondo perduto messi a disposizione dal Governo, il Comune ha deciso di intervenire concretamente dando una boccata di ossigeno a tutte quelle attività che non erano state ricomprese nel decreto del 24 ottobre”.
Rispetto alla tranche precedente, le attività che beneficeranno di questo contributo sono un numero notevolmente inferiore e nello specifico si tratta di attività di commercio di vicinato quali ad esempio abbigliamento, calzature, mobili, attività per la cura e il benessere delle persone, agenzie di viaggi, di organizzazione eventi, fotografi e fioristi. “La buona gestione delle risorse pubbliche fatta dalla nostra amministrazione – ha detto il sindaco Antonino Nucera – ci consente, in questo momento di bisogno, di aiutare quello che è il nostro motore economico. Ma non è tutto. In queste ore stiamo approvando nuovi interventi a sostegno delle fragilità che il lockdown e le nuove restrizioni hanno alimentato”.
Nella  foto il Sindaco Antonino Nucera

V.A.

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,573FansMi piace
162FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -spot_img