4.9 C
Milano
venerdì, Gennaio 27, 2023

27 GENNAIO: GIORNATA DELLA MEMORIA, GIORNATA INTERNAZIONALE VITTIME DELL'OLOCAUSTO

Rozzano. Occhio alla truffa! Nonni avvisati, nonni salvati

Al via la campagna di sensibilizzazione anti truffa rivolta agli anziani. In distribuzione questo mese insieme al notiziario comunale una guida pratica con tutti i consigli per evitare truffe e raggiri. “Con i dovuti accorgimenti possiamo evitare spiacevoli conseguenze” – spiega il sindaco Gianni Ferretti.

(mi-lorenteggio.com) Rozzano 5 marzo 2021 – Le truffe non vanno mai in quarantena. C’è chi telefona a casa fingendosi medico o infermiere per fare il vaccino e chi riesce a farsi aprire la porta dicendo che deve sanificare l’appartamento. Nonostante questo periodo di emergenza dovuto al Coronavirus, i malintenzionati non si fanno scrupoli e sono sempre a caccia di qualcuno da imbrogliare, soprattutto le persone anziane.

Per aiutare gli anziani di Rozzano ad essere informati sui raggiri più comuni e sulle tecniche per evitarli, l’amministrazione comunale presenta un opuscolo con tutti i consigli utili e le precauzioni per restare in guardia. L’opuscolo informativo, realizzato grazie alla collaborazione con la RSA Gli Oleandri e la polizia locale, sarà recapitato a tutti i rozzanesi insieme al notiziario comunale Rozzano News in distribuzione in questi giorni.

“Vogliamo sensibilizzare gli anziani sul tema della sicurezza facendo leva sulla prevenzione – commenta il sindaco Gianni Ferretti – la sicurezza è un bene assoluto che a volte viene messo a repentaglio da alcuni che approfittano della buona fede delle persone anziane. Conoscere la realtà e mettere in campo tutte le forme di prevenzione possibili è il migliore modo per non cadere nella rete dei malfattori – continua il sindaco – per segnalare atteggiamenti sospetti e per denunciare situazioni di pericolo è fondamentale rivolgersi sempre con fiducia alle forze di polizia perché è insieme che si costruisce la nostra sicurezza quotidiana”.

“Una guida da tenere a portata di mano affinché i nostri anziani maggiormente esposti agli obiettivi dei malintenzionati possano vivere più serenamente la loro vita di tutti i giorni” – aggiunge Cristina Perazzolo, assessore alle politiche per la terza età – bastano pochi accorgimenti e la rete di solidarietà che nasce nel contesto in cui viviamo. Prevenzione significa anche prendersi cura l’uno dell’altro, dobbiamo tenere in considerazione le persone di fiducia che sono parte della nostra vita”.

La guida per i nonni di Rozzano ha un pratico formato, è comoda da leggere e spiega come difendersi dalle truffe più frequenti. Tutti i consigli infatti sono suddivisi per argomenti: in casa, a passeggio per la città, quando si fa la spesa, sui mezzi pubblici o in auto, senza dimenticare le truffe online, sui computer e i canali social. Sempre più spesso infatti gli anziani usano internet, incuriositi dall’utilizzo che ne fanno nipoti e figli, la rete offre infinite possibilità ma nasconde anche dei rischi.

Se qualcuno resta vittima di una truffa o di un furto è sempre importante denunciare l’accaduto perché in questo modo le forze dell’ordine possono svolgere tutte le indagini del caso ed evitare che altri subiscano lo stesso raggiro. Nella guida sono riportati i principali numeri utili da chiamare in caso di necessità.

1606825409055

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,572FansMi piace
162FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -spot_img