31.7 C
Milano
mercoledì, Luglio 6, 2022

Proverbio: Luglio poltrone porta la zucca col melone

ASSOCIAZIONE RIAPRIRE I NAVIGLI, BISCARDINI, MA SE SALA E’ COSI’ ECOLOGISTA, CHE FINE HA FATTO LA RIAPERTURA DEI NAVIGLI?

Ultimo aggiornamento il 14 Marzo 2021 – 20:44

 

(mi-lorenteggio.com) Milano, 14 marzo 2021 – “Ci può far piacere che Sala dopo tante contraddizioni si sia convertito all’ecologismo, ma che fine ha fatto la riapertura dei Navigli?” Lo dichiara Roberto Biscardini, presidente dell’Associazione Riaprire i Navigli, che aggiunge: “Ci riferiamo alla realizzazione del più importante progetto ambientalista che Milano potrebbe darsi. Della riapertura dei Navigli ne discutiamo ormai da più di dieci anni, Sala si era impegnato a portare avanti questo progetto. Dopo errori e incertezze, è stata incaricata MM di fare il progetto di ingegneria partendo dallo studio di fattibilità del Politecnico. Ci risulta che il progetto, al di là del merito, sia stato predisposto, ma nessuno sa niente, né i consiglieri comunali, né i cittadini che per anni aspettano qualcosa di concreto. Come ad esempio la riapertura della conca di Viarenna come estensione dello specchio d’acqua della Darsena, sulla base di un progetto già pronto da anni, con risorse già indicate nei bilanci comunali.

Un intervento che non da fastidio a nessuno e che sarebbe accolto favorevolmente dalla stragrande maggioranza dei cittadini. In tutto il mondo quando si parla di politiche ambientali si parla anche di riscoprire il valore dell’acqua e della sua presenza, a Milano sembrerebbe di No.”

 

Redazione

ARTICOLI CORRELATI

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,610FansMi piace
161FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -