20.9 C
Milano
martedì, Luglio 5, 2022

Proverbio: Luglio poltrone porta la zucca col melone

GIORNATA VITTIME COVID, FONTANA: BERGAMO E LOMBARDIA SIMBOLO DELLA PANDEMIA, NOSTRA GENTE HA DIMOSTRATO GRANDE COESIONE

Ultimo aggiornamento il 18 Marzo 2021 – 12:50

Bergamo, 18 marzo 2021 –  “Quella di oggi è una giornata molto importante: commemoriamo le vittime di questo terribile virus alle quali rivolgiamo il nostro ricordo. A loro va sempre il pensiero di tutti i lombardi. A loro, ma anche a tutti i familiari che, purtroppo, hanno subìto questi lutti”.

Così il presidente di Regione Lombardia, Attilio Fontana, oggi a Bergamo, per la ‘Giornata nazionale delle vittime da Covid-19’.

“È importante che il presidente del Consiglio, Mario Draghi abbia deciso di essere oggi in Lombardia, epicentro di questa terribile pandemia. Bergamo e l’intera regione sono i territori che più hanno sofferto, che più sono stati martoriati dal Coronavirus. La Lombardia e Bergamo – ha concluso Fontana – stanno dimostrando, e hanno dimostrato, una grande capacità di resistenza, di difesa, di grande coesione. Consapevoli delle proprie forze, stanno esprimendo la volontà di ripartire, la volontà di superare i problemi quotidiani”.

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,550FansMi piace
161FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -