8.5 C
Milano
domenica, Febbraio 5, 2023

Proverbio: Febbraio, febbraiello, cortino e bugiardello

La Lega Corsico: “Case popolari prima ai corsichesi!”

(mi-lorenteggio.com) Corsico, 19 marzo 2021 – “Il comune di Corsico amministrato dalla sinistra non ha perso tempo per “sponsorizzare” la possibilità a chiunque di richiedere l’alloggio popolare. Purtroppo NON è più obbligatorio essere residente da almeno cinque anni in Lombardia, avere l’attestazione di indigenza e la dichiarazione, per i cittadini extra UE, che tutti i componenti del nucleo familiare non possiedano alloggi adeguati nel paese di provenienza. La sentenza della Corte Costituzionale è una sconfitta per tutti quei cittadini lombardi onesti che da anni aspettano un alloggio popolare. Per questa decisione dobbiamo ringraziare tutta la sinistra che con le associazioni ASGII (Associazione studi giuridici sull’immigrazione) e NAGA (Associazione volontaria di assistenza socio-sanitaria e per i diritti di cittadini stranieri, rom e sinti) hanno fatto ricorso contro la legge di Regione Lombardia. Crediamo sia giusto che i cittadini corsichesi, che da anni aspettano la casa popolare, sappiano chi ringraziare cioè la sinistra italiana di cui fa parte anche il primo cittadino di Corsico.
Ancora una volta, il Partito Democratico pensa agli altri e non ai propri cittadini, una costante confermata
anche qualche giorno fa dal nuovo segretario del PD Letta che vuole riproporre lo IUS SOLI!” queste le parole del Gruppo consiliare Lega Lombarda per Salvini Premier, Amos Pennati e Maria Riggio.

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,573FansMi piace
162FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -spot_img