23 C
Milano
mercoledì, Luglio 6, 2022

Proverbio: Luglio poltrone porta la zucca col melone

Usmate Velate. Biblioteca, conclusi i lavori di adeguamento anti-incendio

Ultimo aggiornamento il 19 Marzo 2021 – 13:52


Gli interventi permetteranno alla struttura di essere altamente sicura in caso di emergenze

(mi-lorenteggio.com) Usmate Velate, 19 marzo 2021. Si sono conclusi nei giorni scorsi i lavori di adeguamento all’impianto anti-incendio che hanno interessato la Biblioteca Civica “Alda Merini”, andando ad aggiungersi a quelli di maggior impatto per l’utenza che già erano stati completati nel periodo estivo.

Questa seconda parte di lavori, per un importo complessivo di 18mila euro, consentirà alla struttura di essere ancora più sicura in caso di emergenze. Al tempo stesso, l’ampliamento dell’impianto idrico rientra in un più articolato piano di messa in sicurezza degli edifici di proprietà pubblica.

Sempre la Biblioteca Civica, polo culturale di riferimento per il territorio, era stata caratterizzata nel periodo estivo del 2020 da un ulteriore intervento dal costo complessivo di circa 55.000 euro. I lavori, in quel caso, avevano visto più spazi dei locali oggetto di adeguamento alla pratica anti-incendio, come previsto dalle norme dei Vigili del Fuoco. Il cantiere aveva così permesso di adeguare impianti, aree interne e vie di fuga alla normativa in materia.

Proprio nei mesi in cui i protocolli anti-contagio interessano anche i luoghi della cultura, e fra questi le nostre Biblioteche civiche, l’Amministrazione Comunale ha attuato un piano di interventi che permetterà di far trovare questo spazio più sicuro e più moderno – afferma Mario Sacchi, assessore con delega al Patrimonioè un altro obiettivo raggiunto, dopo la conclusione dei lavori per la realizzazione dei nuovi colombari di Velate. Due cantieri che si chiudono e che raggiungono obiettivi individuati nelle linee di mandato amministrativo: pur con le inevitabili difficoltà del momento, il Comune dimostra di guardare al medio e lungo termine e di non soffermarsi esclusivamente sull’emergenza in corso”.

Redazione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,553FansMi piace
161FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -